Serie D girone H 2020/21

Sorrento, Basile: 'Cerignola? Speriamo di iniziare bene il 2021'

03.01.2021 12:12

DI ALESSIO PETRALLA

Con il suo gol aveva portato in vantaggio il Sorrento nell'ultimo match del 2020, poi terminato 1-1 con il Bitonto, il giovane Christian Basile che commenta la gioia per la marcatura e si tuffa nella prima delicata sfida del 2021 con il Cerignola: “Il primo gol in un campionato senior è sempre importante: questo è impreziosito dal fatto che è arrivato nel settantacinquesimo anno del Sorrento. E’ stato stupendo e l’ho rivisto tante volte: la mia gioia era enorme. Lo aspettavo da tanto: peccato per come si è conclusa la partita. Fa male subire gol nel finale”.

LA RIPRESA: “Siamo molto determinati e vogliamo fare bene. Già mercoledì siamo attesi da una gara impegnativa in casa del Cerignola. Speriamo di iniziare al meglio il 2021 e magari portare a casa una vittoria”.

IL CERIGNOLA: “Si tratta di un’ottima squadra che ha ottenuto buoni risultati. Sappiamo che è una trasferta complicata ma vogliamo fare punti”.

LA GARA: “I gialloblù hanno un sistema di gioco molto simile al nostro e assieme allo staff tecnico stiamo preparando con attenzione quest'impegno sicuramente ricco di insidie”.

LE INSIDIE: “Hanno alcuni singoli validissimi oltre ad un forte reparto offensivo. Di contro la difesa del Sorrento è esperta dato che vantiamo gente come Mezavilla e Cacace che di queste partite ne hanno giocate parecchie”.

L’INSERIMENTO: “Integrarsi in questo gruppo, per me, non è mai stato difficile. Ho subito fatto amicizia legando molto con Cacace e Cunzi. Il secondo mi da’ tantissimi consigli. Abbiamo degli over di spessore che rappresentano un privilegio per la rosa”.

IL CAMPIONATO: “Lo stop sicuramente ha condizionato l'andamento di diverse squadre, sia a livello fisico che psicologico. Anche noi abbiamo accusato le conseguenze nel primo match contro il Lavello. Nel complesso il girone è tosto con tante formazioni che puntano a vincerlo. Per noi giovani è un bel palcoscenico visto lo spessore delle squadre e ciò sicuramente contribuisce positivamente alla nostra crescita”.

Si ringraziano:

Commenti

Covid: vaccinate oltre 72mila persone in Italia
Real Statte: Trittico di gare impegnative per le rossoblù