Serie A e... dintorni

Dal mondo: Riparte il campionato di calcio sudcoreano...

Mascherine in panchina ed esultanze senza abbracci

08.05.2020 16:17

È tornato il campionato sudcoreano con la partita fra Jeonbuk Motors e Suwon Bluewings, terminata col successo dei padroni di casa per 1-0. Partita valida per il 1° turno della K-League che, a differenza dei tornei europei, è strutturata sul calendario solare. La partita è giocata a porte chiuse e con un messaggio dalla tribuna, dove campeggiava la scritta: "Ci vediamo presto, siate forti". Chi non è sceso in campo ha indossato la mascherina. I giocatori in campo, al di là delle azioni da gioco, hanno cercato di limitare i contatti: al posto delle strette di mano i giocatori hanno battuto i pugni e in occasione dell'unico gol segnato nessun abbraccio anche se qualche "cinque" e qualche pacca è scappata. Domani la K-League proseguirà con altre tre partite per poi completare il programma domenica con altri due incontri. La Corea del Sud è stata fra i primi paesi a sospendere l'attività calcistica (il torneo avrebbe dovuto iniziare il 29 febbraio) a seguito della pandemia da coronavirus che ha visto il paese asiatico fra i primi ad essere colpiti.

FONTE: tuttomercatoweb.com

Commenti

Coronavirus: Il bollettino della Puglia dell'8 maggio. 1928 test, 11 positivi
Coronavirus: Il bollettino nazionale dell'8 maggio. Meno 1663 malati e 63775 tamponi