Basket Maschile

Cus Jonico: Domenica in casa di Molfetta per cercare il decimo successo di fila

06.02.2021 19:50

Si scrive 10, si legge alla sudamericana “desima”. Cambia la forma ma non la sostanza per il CJ Basket Taranto che torna in campo alla ricerca della decima vittoria su altrettante partite nella terza giornata di ritorno del girone D2 della serie B Old Wild West in casa della Pavimaro Molfetta. I rossoblu in vetta alla classifica del girone con un buon margine di 4 punti (2 partite) sulle inseguitrici Bisceglie e Ruvo, peraltro di fronte nel big match della decima giornata, sono una delle due squadre ancora imbattute in serie B, l’altra è Rieti, ed è reduce da ben tre vittorie arrivate sul filo di lana, a Bisceglie, a Monopoli e la scorsa settimana al Palafiom con Nardò, un segnale importante anche della compattezza del gruppo nei momenti di difficoltà e del sangue freddo nei finali punto a punto come ha più volte sottolineato lo stesso coach Olive. A fotografare il momento del CJ Taranto e l’ostica trasferta di Molfetta che aspetta Stanic e compagni, è il team manager rossoblu, Salvatore Massari, fresco di 46° compleanno, che risponde così alle domande di Toni Cappuccio. Dopo la 9a sinfonia che è stata felicemente suonata sabato scorso nel duro scontro con il coriaceo Nardò del nuovo coach Battistini, potremo suonare domenica la 10^ a Molfetta contro la Pavimaro? “Anche Molfetta ha ingaggiato qualche nuovo elemento (Armin Mazic, ndr) e, quindi, ha potuto allungare le rotazioni. Il coach Carolillo, che io stimo molto, è bravo a trovare gli equilibri giusti per ricavare il meglio dalle sue squadre. Ci ricordiamo tutti della bella gara che disputarono all’andata, qui da noi, dove, pur essendo sotto di oltre 20 punti, seppero rientrare in partita e poi ci volle una magia del nostro impareggiabile capitano Stanic a toglierci le castagne dal fuoco. Corsi e ricorsi, perché nelle ultime gare la storia si è ripetuta. “Non è una questione di ricorrenze, secondo me. Quando in squadra hai giocatori di talento e caratura differente, lo noti soprattutto quando la palla pesa di più. Non che gli altri non lo facciano ma Stanic è uno di quelli che, quando la partita rischia di sfuggire di mano, vuole la palla e riesce a trovare la soluzione giusta, grazie alla sua grande esperienza, tecnica e testa. Stesso discorso si potrebbe fare per Morici o Bruno che ha segnato i canestri decisivi nelle ultime due gare”. Non sfugge però il fatto che le ultime gare sono state vinte con qualche ansia di troppo. Stanchezza? “Noi dobbiamo leggere il lato positivo di ciò che stanno facendo i ragazzi. Stanno facendo un campionato straordinario. Forse neanche noi dirigenti ci aspettavamo tanto benessere tecnico. In questo momento vincere le partite è più facile sulla carta che sul campo. Il coach ed i suoi collaboratori, infatti, stanno lavorando proprio su questi cali di inerzia in qualche periodo che rischiano di annullare o ridimensionare quanto di buono si è fatto negli altri tempi. Resta, comunque, il fatto positivo che quando vogliamo riprendere la partita, ci riusciamo”.,La Pavimaro Pallacanestro Molfetta torna a giocare al Pala Poli dopo il convincente successo sul parquet della Viola Reggio Calabria, che ha permesso alla formazione di coach Carolillo di consolidare la quinta posizione. Palla a due domenica 7 febbraio 2021 alle ore 18 sul parquet del Pala Poli di Molfetta (gara a porte chiuse), con diretta streaming sulla piattaforma Lnp pass (servizio in abbonamento). Arbitrano il match Scaramellini Elia di Colli al Metauro e Scarfò Giuseppe di Palmi. (Comunicato stampa - foto Aurelio Castellaneta)

SERIE B OLD WILD WEST GIRONE D2 - 10^ giornata
07/02/2021 18:00 Pall. Pavimaro Molfetta-CJ Basket Taranto - Diretta LNP PASS
07/02/2021 18:00 Mastria Sport Academy Catanzaro-EPC Action Now Monopoli
07/02/2021 18:00 Alpha Pharma Bisceglie-Tecnoswitch Ruvo di Puglia - Diretta LNP PASS
07/02/2021 18:00 Frata Nardò-Pallacanestro Viola Reggio Calabria - Diretta LNP PASS
CLASSIFICA
CJ Basket Taranto 18 9-0  
Alpha Pharma Bisceglie 14 7-2
Tecnoswitch Ruvo di Puglia 14 7-2   
Frata Nardò 10 5-4
Pall. Pavimaro Molfetta 8 4-5   
Pallacanestro Viola Reggio Calabria 4 2-7
Mastria Sport Academy Catanzaro 4 2-7     
EPC Action Now Monopoli 0 0-9
NOTA - Al fianco di ogni squadra indicati punti, vittorie e sconfitte   

Commenti

Real Statte: Il finale di gara condanna le rossoblù con il Falconara
Covid: La situazione dei ricoveri nel tarantino al 6 febbraio. Si registrano 5 decessi