Calcio a 5 Maschile

Orsa Viggiano: Grande successo con il Città di Cosenza. Rispoli: 'Vittoria del gruppo che dedico alla famiglia Siviglia'

09.12.2020 19:00

Quella al cospetto del Città di Cosenza, nel primo dei due recuperi in calendario, per l’Orsa Viggiano la si può definire la vittoria del cuore e del gruppo in cui tutti hanno dato una grossa mano alla causa viste anche le pesanti assenze di Bavaresco squalificato e di Castrogiovanni out. Il primo tempo è stato molto intenso con i lucani che vanno sotto di due gol realizzati da Piromallo. Poi De Fina e Antonucci, autore di un poker di reti, rimettono le cose apposto. Sul 2-2, però, è ancora Piromallo a realizzare il tris chiudendo una ripartenza. Nella ripresa pronti via Junior sbaglia un rigore rifacendosi poco più tardi con l’Orsa che pareggerà, troverà il quarto gol e dilagherà con un super Antonucci. Da segnalare qualche ottimo intervento del portiere calabrese.

Ecco le dichiarazioni nel post gara del tecnico neroverde Cesare Rispoli: “E’ stata una gara sofferta senza Bavaresco che ha dato una grossa mano morale a me e al gruppo: oltre ad essere prezioso in campo lo è stato anche al di fuori incitando tutti magnificamente. Questo risultato è un regalo alla famiglia Siviglia con i ragazzi che hanno giocato la partita del cuore: è stata la vittoria del gruppo in cui tutti hanno dato una mano”.

GLI ASPETTI: “Abbiamo disputato una grande partita giocata ad alta intensità nonostante le assenze di Bavaresco e Castrogiovanni.  I ragazzi hanno ruotato tutti. Di negativo c’è il fatto che per fare gol dobbiamo calciare tante volte in porta oltre al rigore sbagliato da Junior che da campione si è rifatto poco dopo cercando con caparbietà il gol”.

ANTONUCCI: “E’ un ragazzo molto intelligente tatticamente e sa stare in mezzo al campo. Questo sport è fatto per lui. Se resta con i piedi per terra può fare grandi cose: glielo auguro”.

BORSINO: “Per la sfida di sabato recupererò Bavaresco. In forte dubbio c’è, ancora, Castrogiovanni”.

IL TABELLINO

ORSA VIGGIANO-PIROSSIGENO CITTA’ DI COSENZA 6-3 (2-3)    Reti: 13:30, 14:13 e 19:13 (1t) Piromallo (C), 15:04 (1t) De Fina (OV), 18:38 (1t), 6:45, 10:48 e 18:40 (2t) Antonucci (OV), 3:38 (2t) Silon (OV)

ORSA VIGGIANO: Bertoli, Petragallo, Ambrosio, Antonucci, De Fina, Siviglia G. (K), Grossi, Castrogiovanni, Silon, Paolicelli, Luzinho, Brancale. All. Rispoli

PIROSSIGENO CITTA’ DI COSENZA: Gallo, Rodriguez, Grandinetti, Cariello, Pagliuso, Canonaco, Fedele (K), Gonzalez, Piromallo, Gambaro, Marchio, Maciel. All. Tuoto

Ammoniti: Grandinetti (C), Piromallo (C), Fedele (C), Petragallo (OV)  Espulsi: Grandinetti per somma di ammonizioni (C)

Spettatori: Gara a porte chiuse nel rispetto delle regole anti-Covid

Arbitri: Luca Michele De Candia (Molfetta), Giuseppe Costrino (Termoli) CRONO: Lucio Coviello (Potenza)

UFFICIO STAMPA ORSA VIGGIANO – ALESSIO PETRALLA

Si ringraziano:

Commenti

Michele Cazzarò ospite del quarto appuntamento di TST Web Magazine
VIDEO: TST NEWS del 9 dicembre