News CT

Grottaglie: Memorial Simone D'Autillio

Servizio di Fabrizio Izzo riprese e montaggio di Graziano Zaccagni

28.11.2018 08:12

Immagine Zaccagni

Si è svolto ieri pomeriggio al D’Amuri di Grottaglie, davanti ad un centinaio di spettatori, il Memorial Simone D’Autillio – per non dimenticare la scomparsa di un giovane ragazzo strappato alla vita terrena in età troppo prematura. I genitori e tutti gli amici hanno voluto ricordare Simone, nel giorno del suo compleanno, con una partita di calcio simbolica tra la Squadra Juniores dell’Ars et Labor Grottaglie e i suoi amici tutti in maglia gialla con alle spalle il mitico numero dieci e il nomignolo di Simone, Pinturicchio. Il pensiero e gli auguri sono volati in alto li dove Simone riposa in pace. Il calcio era la sua passione, e non ci sarebbe stato luogo piu’ appropriato se non uno stadio per ricevere gli auguri da parte di tutti. In campo armonia mista a malinconia per non poter vedere più un promettente Simone calciare il pallone, scattare sulla fascia e segnare goal. Dispiacere, rassegnazione ma anche voglia di aiutare chi deve affrontare le sofferenze della vita ed è per questo che è stata organizzata una raccolta fondi a favore della ONLUS Cuori e Mani Aperte di Don Gianni Mattia, che ha avuto un buon riscontro. Al termine dell’incontro terminato, per la cronaca 2 a 0, in favore dei gialli Pinturicchio saluti e abbracci è un attimo di forte silenzio per spingere sempre più su il pensiero e il saluto verso Simone.

Commenti

Coppa Puglia: cinque le squadre tarantine impegnate nei sedicesimi
Real Statte: Carica Margarito, 'A Napoli per fare bene'