Lo specchio della mia anima

TROCCOLA D'AUTORE

TROCCOLA D'AUTORE

17.04.2019 20:51

TROCCOLA D’AUTORE

 

In ricorrenza della Settimana Santa a Taranto, l’Associazione Artava il cui Presidente è Armando Blasi, ha ideato un progetto dal nome TROCCOLA D’AUTORE, che si unisce all’idea di arte d’innovazione.

Il termine “troccola” identifica strumenti musicali popolari composti in una tavola di legno su cui sono installate delle "maniglie" fatte in metallo.

Agitando la troccola tramite l’inserimento della mano in un apposito incavo, le maniglie metalliche percuotono il corpo in legno producendo un suono caratteristico.

Chi la suona è definito "il troccolante". I fedeli che la suonano per rispetto si tolgono il cappello e al termine la si bacia, in particolare nei punti in cui vi è impresso il simbolo della Passione.

La troccola è spesso usata in processioni religiose e altri eventi della tradizione popolare dell'Italia meridionale, in particolare nei riti della Settimana Santa durante la quale è abolito l'uso delle campane.

Questi gli artisti che si sono cimentati nel progetto: Claudio Baccaro, Barbara Basile, Egidio Bitonto, Armando Blasi, Nicola Cardellicchio, Vincenza Cartellino, Gabriella Casabona, Ida D'Angelo, Nicola Giudetti, Beppe Ligorio, Barbara Marangelli, Francesco Paolo Occhinegro, Aclena Panzetta, Pasquale Reo, Francesca Ruggiero e Vincenzo Santoro, in mostra presso il Palazzo Galeota in via Duomo dal 18 al 23 di aprile 2019, orari di apertura: 18 aprile ore 18.00 opening, 19/20/23 aprile 10.00/13.00 - 17.00/21.00  21/22 aprile 10.00/13.00

Le foto di repertorio inserite nel catalogo e nella collettiva fanno da editoriale e accentuano il coinvolgimento di coloro che si approcciano a questo progetto dell’Associazione Artava realizzato in collaborazione con Turisport Europe, con la progettazione grafica di Francesca Ruggiero e il supporto fotografico di CSPhotography.

https://www.youtube.com/watch?v=vJf5aP6_pj8&feature=youtu.be

 

Pasquina Filomena

 

 

Commenti

Picerno, Mitro: "La forza della società? Trovare gente vogliosa che voleva raggiungere un obiettivo"
Serie A, lotta Champions e retrocessione tengono banco