Altri Sport

Al Palio di Taranto anche il Lions Club Taranto Host. Il presidente Ciussi: "Complimenti agli organizzatori"

24.07.2018 00:00

Domenica il Lions Club Taranto Host ha contribuito alla premiazione del Palio di Taranto. "Con questa presenza abbiamo voluto testimoniare il lavoro che gli organizzatori fanno per valorizzare il nostro territorio - commenta il presidente Luciano Ciussi - e per avviare i giovani ad una disciplina sportiva insegnando valori sani quali quelli di lealtà sportiva e disciplina".
"É  stata anche  l'occasione per premiare un ragazzino che, nonostante la sua  giovane età, non si è  tirato indietro a gareggiare con i più anziani".

Il "ragazzino" è Daniele Quintano, figlio d'arte come vogatore e come maestro d'ascia. Ha iniziato a vogare da pochi mesi ma, a causa del ritiro di uno dell'equipaggio del suo rione, è  stato chiamato a sostituirlo nella seconda giornata del Palio.  Il rione era arrivato secondo alla prima tornata e ovviamente non ha potuto ripetere il risultato, ma Daniele si è  impegnato a fondo nonostante impegnato in un livello non suo.

Accanto al Lions Club Taranto Host hanno partecipato i ragazzi del Leo Club Taranto.

 

 

https://www.guidapsicologi.it/studio/drssa-daniela-anedda

Commenti

Il professionista Luigi Merico torna sul ring
La nuova Corim Città di Taranto prende forma: firma Lacaita