Baseball

Baseball: Per i Tritons trasferta vincente a Foggia

02.05.2019 12:45

Nella seconda giornata di campionato Serie C Girone I i rossoblu conquistano la loro prima vittoria stagionale ai danni dei Fovea Embers di Foggia sul bellissimo diamante di Via Gramsci.

I Tritons devono rinunciare in extremis per infortunio a due pedine fondamentali del suo roster infatti erano assenti per infortunio Michele Fornaro e Gabriel Mucavero. Il manager dei Tritons, il venezuelano Luis Rafael Motolese,   sceglie Morales come lanciatore partente, Chirulli a ricevere mentre all’esterno destro spazio per un’altro giovanissimo ovvero Mario Bruno.

Il Foggia schiera una squadra giovanissima, un sicuro investimento sul futuro ricordando che la società dauna ha una squadra che milita anche nel campionato di Serie B.

Pronti via ed i Tritons piazzano subito un big inning da 6 punti, che regala tranquillità alla difesa guidata dal lanciatore Morales che per i primi quattro inning concede pochissimo alle mazze avversarie. I rossoblu invece continuano a rimpinguare il punteggio grazie alla buona vena offensiva del solito Garcia Hernandez, seguito a ruota da Chirulli, Iemmolo e Piccolo, alla fine del quarto inning il punteggio è di 14 a 1 per il Taranto.

Cominciano i cambi per i rossoblu che mandano in campo per l’esordio stagionale Andrea Albanese e Luciano Garofalo. Sul monte di lancio sale l’under 21 Biagio Chirulli che nei primi due inning nonostante qualche patema e due punti concessi mantine il controllo della partita. Nel settimo inning però i tarantini perdono la bussola,Chirulli non centra  più la zona dello strike ed il suo sostituto Alberto Iemmolo lo segue a ruota, alla fine concederanno 5 basi su ball e 2 battitori colpiti intervallati da due valide che fruttano 9 punti per i foggiani che suscitano  l’entusiasmo del pubblico presente.

I rossoblu svanita la possibilità di chiudere la partita al settimo riordinano le idee, soprattutto il lanciatore Iemmolo ritrova tranquillità necessaria per chiudere i conti, la partita terminerà con il punteggio di 23 a 15 per i Tritons Taranto.

“C’è tanto da migliorare, soprattutto dobbiamo imparare a gestire la concentrazione in maniera costante, nel baseball i cali di tensione possono costare caro - chiosa il presidente Antonio Maggio - devo fare i complimenti al giovane Mario Bruno ed a Luciano Garofalo che dopo tanti anni ha deciso di rimettersi in gioco impattando bene nell’esordio stagionale”

Domenica 5 maggio al comunale di Tramontone arriva la capolista Chieti, squadra favorita per la vittoria del girone che nell’altro incontro di giornata ha battuto il Bari per 12 a 2, riposavano gli Angels Matino

Commenti

Boxe: Pugilato in masseria con la Quero-Chiloiro
Basket M: Taranto sede delle finali nazionali under 16