Settori Giovanili

Diavoli Biancorossi: Gli Allievi vincono il campionato. Lippolis, 'Per noi momento storico'

27.01.2020 18:31

Un sabato storico per la neonata società castellanetana dei Diavoli Biancorossi con gli Allievi Provinciali che superano l'Hellas Laterza, per 1-0, e vincono con un turno d'anticipo quest'insidioso campionato. Domenica con sconfitta (per via di tante assenze), invece, per i Giovanissimi Provinciali che soccombono per 5-1 nello scontro diretto con il Locorotondo. Ottime soddisfazioni, infine, da parte delle categorie Esordienti e Pulcini. A commentare il tutto, a Tutto Sport Taranto, è il Direttore Tecnico Walter Lippolis: "Per noi è stato un fine settimana gratificante: dopo soli quattro mesi di vita ci troviamo già a festeggiare un campionato vinto e quindi a raggiungere il primo obiettivo. Non ce lo saremmo mai aspettato. Per me è motivo d'orgoglio. Sabato pomeriggio lo stadio "De Bellis" era pieno di famiglie e ragazzi che hanno incitato il team castellanetano nel derby con l'Hellas Laterza: è stata una partita combattutissima. Sono orgoglioso dei ragazzi. Adesso ci apprestiamo ad affrontare una realtà ancora più difficile vale a dire quella degli Allievi Regionali".

CAPITOLO GIOVANISSIMI: "Domenica, purtroppo, non è stato come sabato: i Giovanissimi si sono presetnati alla sfida in cui potevano portarsi a meno uno sulla capolista Locorotondo, con ben nove assenti tra influenzati e infortunati. I ragazzi erano solo dodici. Peccato, per questo 5-1, ma è stata solo una giornata sfortunata: ringrazio chi è sceso in campo onorando la maglia".

ESORDIENTI E PULCINI: "Su questo fronte è stata una bellissima domenica vissuta a Matera in cui si è tenuta la presentazione dei campionati CSEN. I ragazzi si sono espressi benissimi affacciandosi per la prima volta in un torneo. Sono stati sorprendenti visto che su otto partite ne hanno vinte sette realizzando 14 gol e subendone solo 4.".

IL BILANCIO: "E' stato un fine settimana storico per la nostra società: personalmente sono orgoglioso. Amplieremo lo staff tecnico perchè l'anno prossimo aumenteremo le categorie con la Juniores. Siamo una macchina che va sempre avanti visto anche l'imminente inizio dei campionati dei Pulcini e degli Esordienti. Programmiamo qualcosa di serio. Altro dato importante è che questi risultati sono arrivati grazie a ragazzi castellanetani: ovviamente le nostre porte sono aperte anche per esterni. Ringrazio lo staff tecnico e dirigenziale, gli sponsor e le famiglie che ci fanno lavorare bene".

Si ringraziano:

 

Commenti

Ginosa: Con il Don Uva subito il pronto riscatto
Ancora vittorie e sorrisi per i Giovani Cryos