1a Categoria

Pellegrini: “Contro il Noci Azzurri sarà una battaglia”

Il direttore generale del Talsano Taranto esprime un bilancio più che positivo per quest’avvio di stagione: “Soddisfatto, ma bisogna giocare sempre con umiltà e determinazione”

Matteo Schinaia
31.10.2019 20:06

Altra gara al vertice per il Talsano Taranto, che domenica pomeriggio al “Renzino Paradiso” di Tramontone affronta la forte ed imbattuta Noci Azzurri, reduce dalla roboante vittoria per 5-0 contro il San Vito e da tanti additata come tra le squadre favorite alla vittoria finale del campionato.

“Sarà una battaglia. Affrontiamo una delle squadre più forti – precisa il direttore generale biancoverde Domenico Pellegrini – che sta facendo davvero bene in questo torneo. Siamo consapevoli delle difficoltà che incontreremo, anche alla luce dei tanti infortunati. Purtroppo, sin da inizio stagione, non siamo stati in grado di avere mai a disposizione la rosa al completo: in questo momento mancano De Tommaso, Tonti e Cazzetta, con quest’ultimo che finora non è stato ancora mai impiegato per un problema subito prima dell’inizio del torneo. Però nella nostra squadra non esistono titolari inamovibili, con la forza del gruppo abbiamo sopperito ai tanti assenti”.

La gara casalinga contro il Noci arriva dopo la netta affermazione in casa dei Ragazzi Sprint: “E’ stata una gara difficoltosa: non è mai facile giocare su questi campi dove agonismo e determinazione la fanno da padrona. I ragazzi si sono ben comportati, sbloccando subito la contesa e raddoppiando poco dopo. Buona la gestione della gara, anche se – come sottolineato a fine gara dal presidente Fornaro – sarebbe stato meglio chiuderla prima facendo il terzo gol”.

Il bilancio di quest’avvio di stagione non può che essere positivo: “Dopo il pari col Massafra, la squadra ha espresso un buon gioco, inanellando cinque vittorie consecutive. Noi però dobbiamo restare umili e giocare ogni match con grande determinazione, perché le avversarie ci hanno catalogato come la squadra più forte. Dobbiamo dimostrarlo sul campo in ogni occasione”.

 

 

 

Commenti

Scuola Calcio Novellino: Antonucci, 'Con Novellino mi trovo benissimo'
L’ASD Atletica Grottaglie vince il "Trofeo MultJonica"