Serie D - gir. H

Barbiero a TST: 'Sospensione definitiva? Opzione non presa in considerazione...'

Il coordinatore della LND: 'Adesso pensiamo solo alla salute e alla tutela di tutti'

11.03.2020 16:00

E' un periodo di emergenza per l'Italia e ovviamente anche per il calcio del nostro paese. I campionati sono sospesi fino al 3 aprile e ci sono delle incertezze per l'immediato futuro. A spiegare ogni tipo di situazione, a Tutto Sport Taranto, è l'Avvocato Luigi Barbiero (coordinatore della Lega Nazionale Dilettanti): "Ovviamente fino al 3 aprile tutte le attività sono sospese. Dopo di che vedremo come si saranno evoluti gli eventi: al momento non si può sapere. Non si sa niente neanche a livello sanitario quindi il calcio passa in secondo piano. Aspettiamo tutti con pazienza".

LE DATE: "Al momento non si può ipotizzare una data in cui riprendere i campionati, questo per via dell'emergenza. Se la situazione dovesse scemare saremmo tutti più felici: fino al 3 aprile è opportuno fermare tutto".

SOSPENSIONE DEFINITIVA: "Non lo so: è una cosa non presa in considerazione. Spero che non si verifichi una cosa del genere anche perchè vorrebbe dire che i problemi sanitari non sarebbero finiti. Al momento pensiamo alla salute e alla tutela di tutti sperando che tutto possa rientrare quanto prima...".

Si ringraziano:

 

Commenti

(Video): Eziolino Capuano, 'Coronavirus? Stiamo a casa, la salute prima di tutto'
Sorrento: Maiuri, 'Perchè non dovremmo crederci...'