1a Categoria

Massafra: Gidiuli, 'Ho vissuto l'esordio con un po' d'emozione'

16.12.2019 12:06

Un bel Massafra stende 3-1 i Ragazzi Sprint Crispiano tornando al successo in attesa di recuperare, giovedì, il secondo tempo con l’Erchie. A commentare il tutto è il tecnico Giuseppe Gidiuli: “L’esordio l’ho vissuto con un po’ d’emozione perché non speravo più di trovare panchina”.

LA GARA: “Ho allenato la squadra soltanto venerdì e molti ragazzi non li conoscevo. Mi sono confrontato con il tecnico Cristofaro per gli under. Colgo l’occasione per ringraziare Pino Minosa: ho trovato una squadra in palla pronta a vincere. Abbiamo affrontato il match con lo stesso modo di giocare di prima. Partita più agonistica che tecnica”.

I RAGAZZI SPRINT CRISPIANO: “Hanno lottato su tutti i palloni: è una squadra che sta facendo di tutto per non retrocedere. Noi eravamo più tecnici e le difficoltà, a volte, le abbiamo avute per via del campo non in perfette condizioni”.

LE PECCHE: “Devo curare un po’ l’aspetto caratteriale della squadra: a volte si pecca un po’ di nervosismo. Questo non va bene per una squadra che deve puntare al primato. Siamo chiamati a mantenere alta la determinazione e la lucidità”.

LA SETTIMANA: “Martedì avrò modo di conoscere meglio gli altri ragazzi. Domenica ho fatto esordire due ragazzi e ora voglio verificare la condizione di ogni singolo”.

L’ERCHIE: “La prepareremo bene sotto l’aspetto mentale sapendo che abbiamo solo 45’ per ribaltare il risultato. Il campionato è fatto di tappe e da domenica prossima molte squadre nuove per via del mercato”.

LA SITUAZIONE: “La squadra sta bene e non ci sono squalificati. Solo qualche piccolo acciacco”.

UFFICIO STAMPA MASSAFRA – ALESSIO PETRALLA

Si ringraziano:

 

Commenti

AeL Grottaglie, sesto risultato utile di fila: a Conversano finisce 1-1
New Taranto C5, appuntamento con la storia: ottavi di Coppa Divisione contro la Feldi Eboli