Pallavolo Femminile

Vibrotek: Stellacci, 'La squadra inizia a prendere coscienza delle proprie potenzialità'

30.11.2019 11:45

Un altro ostacolo importante da provare a superare per rendere ancora più bella la classifica e il cammino, per la Vibrotek Volley Leporano che è attesa dalla sfida interna con l’Appia Pro Assi Brindisi. A presentare il match è il tecnico Giuseppe Stellacci: “Domenica scorsa, in quel di Corato, non è stata la miglior prestazione della squadra anche se le ragazze sono riuscite a raccogliere il bottino pieno che non fa che evidenziare che le possibilità di far bene ci sono tutte. La condizione generale del gruppo è buona e non ci sono infortuni. La squadra inizia a prendere coscienza delle proprie potenzialità”.

L’APPIA PRO ASSI MANZONI BRINDISI: “Si tratta di una buona squadra, organizzata e ben messa in campo che dispone di un organico equilibrato”.

LA GARA: “Ho avuto modo di assistere ad un paio di gare delle brindisine: puntano alla salvezza ma sono molto rognose. Come nella sfida di Corato dovremo essere sempre sul pezzo raccogliendo ogni palla sporca. Guai a rilassarsi”.

IL CAMPIONATO: “E’ equilibrato e rognoso tanto che nessuna squadra, già dalla seconda giornata, è a quota zero in classifica. Nessuna partita è una passeggiata tanto che ne abbiamo perse due fuori casa. L’obiettivo salvezza è alla portata e vogliamo raggiungerlo quanto prima per poi capire se possiamo lottare per altre posizioni. Noi, il Nardò, il Bitonto e il Cutrofiano siamo ottime squadre. Terlizzi, Bari e Conversano, sulla carta, punteranno per il primato. Poi, ci saranno sorprese”.

UFFICIO STAMPA VIBROTEK VOLLEY LEPORANO – ALESSIO PETRALLA

Commenti

Diavoli Rossi: Il programma del fine settimana
Real Statte: In casa con la Lazio per difendere il primato