Settori Giovanili

Diavoli Rossi: Sardella, 'Questo virus ha spiazzato tutti. Ripresa lenta e graduale'

15.04.2020 19:56

Quella del Coronavirus è una situazione che ha spiazzato tutti, ovviamente, anche le scuole calcio ormai chiuse da quasi due mesi. Tra queste c'è quella della gloriosa società dei Diavoli Rossi. Ad analizzarne il momento e raccontare le proprie sensazioni è il preparatore dei portieri Luca Sardella: "Questa situazione, che sta coinvolgendo tutto il mondo, ha spiazzato ognuno di noi. Non potersi allenare ha penalizzato ogni cosa. Speriamo di riprendere presto riorganizzando la riapertura secondo le disposizioni del Governo".

ALLENAMENTI: "Avendo a che fare con fasce d'età molto basse, per i miei portieri non ho preparato nulla di particolare. Ogni tecnico ha dato un programmino da svolgere a casa che vale anche per i giovani estremi difensori".

IL BILANCIO: "I piccoli atleti sono sempre contenti e ci mettono passione ed entusiasmo. A quell'età la scuola calcio deve avere un fine ludico a cui vanno inserite le nozioni fondamentali. Li vedevo sempre presenti e con il sorriso sulle labbra. Quello del portiere è un ruolo particolare  e mi ritengo soddisfatto per la crescita graduale dei miei ragazzi. Giorno dopo giorno notavo che aumentava il numero degli estremi difensori visto che, di volta in volta, anche altri bambini volevano provare il ruolo".

LA SOCIETA': "Sono super felice di far parte della famiglia dei Diavoli Rossi. Si è creato un gruppo di amici e perciò si lavora al meglio. Dopo ogni allenamento ci fermiamo per parlare e quindi affiatarci sempre di più".

METODOLOGIE: "I miei allenamenti sono strutturati in mesocicli: inizio con il cercare di inculcare le basi, vale a dire come cadere e come assumere giuste posture per il corpo. Poi passo ad eserci più specifici e dettagliati. E' importante che i bambini relazionino con gli altri e capiscano gli esercizi".

LA RIPRESA: "Sarà lenta e graduale e non credo si possa ricominciare già da ora. Ci sarà da attendere vari mesi".

UFFICIO STAMPA DIAVOLI ROSSI - ALESSIO PETRALLA

Si ringraziano:

 

Commenti

Coronavirus: Il bollettino nazionale del 15 aprile. 1127 nuovi casi
Claudio De Luca a TST: 'Sarebbe opportuno pianificare già la prossima stagione'