Calcio a 5 Maschile

Futsal B/M: Orsa Viggiano, Dedè 'Qui per onorare la città'

19.09.2019 13:18

E' uno dei volti nuovi dell'Orsa Viggiano, il centrale adattabile anche come laterale, Dedè Scardua che commenta il ko in coppa Divisione tuffandosi nell'esordio di sabato in coppa Italia, a Bernalda, con il Futura Matera: "Martedì con la Virtus Rutigliano ci è mancata un po' di testa tanto che abbiamo preso subito tre gol evitabili: bisogna cambiare approccio. In queste prime uscite siamo partiti sempre così, così. Poi, nella ripresa, siamo riusciti ad aggiustare le cose realizzando quattro gol".

LA PREPARAZIONE: "La squadra la vedo bene: tutti corriamo. Per quanto mi riguarda sto entrando in forma effettuando dei lavori specifici".

IL CAMPIONATO: "So che ci sono squadre toste tra cui molte campane. Sarà dura ma vogliamo fare un buon campionato: l'obiettivo è la salvezza ma non voglio pensare solo a quella. Sono qui per far bene".

DEDE': "Gioco da sei anni in Italia e sono stato in Puglia, Calabria e ora in Basilicata. Non mi è mancata l'esperienza al nord. Cerco sempre di aiutare la squadra e posso fare sia il centrale che il laterale".

IL FUTURA MATERA: "In questo periodo di preparazione, con loro, abbiamo disputato un test amichevole: io, però, ancora non ero arrivato. Hanno un portiere valido che conosco dato che è brasiliano, poi il pivot Alonso che è veloce e segna tanto e vari ragazzi italiani che corrono tanto. Gara da preparare bene".

LA GARA: "Sarà una partita dura perchè puntiamo tanto sulla coppa Italia.Giochiamo a casa loro su un campo piccolo. Mi aspetto tanti gol".

MESSAGGIO: "Spero di riuscire a dare tutto e portare avanti il nome della città ovunque".

Commenti

Scuola Calcio Novellino: Turco, 'Sono cresciuto con la famiglia Novellino'
Serie D femminile: il Martina scopre le sue avversarie