Taranto F.c. News

Taranto, ancora buone indicazioni: contro la Fermana finisce 0-0

Rossoblu in palla a Monte Urano contro una formazione di categoria superiore: applausi anche dal pubblico tarantino presente

Matteo Schinaia
01.08.2017 22:08

FERMANA 0

TARANTO 0

RIVIVI IL MATCH PER INTERO


1° TEMPO / FERMANA: Valentini, Clemente, Roma, Acunzo, Comotto, Ferrante, Petrucci, Franchini, Cremona, Ispas, Da Silva. All: Flavio Destro.
TARANTO (4-3-3): Pellegrino; Boccadamo, Scoppetta, D'Aiello, Cacciola; Corso, Crucitti, Pellegrini; Giovannini, Pera, Ancora. All: Francesco Cozza.

2° TEMPO / FERMANA: Ginestra, Clemente, Roma, Smerilli, Giampà, Ferrante, Iotti, Manè, Akammadù, Ciarmela, Zacheo. All: Flavio Destro.
TARANTO (4-3-3): Pellegrino; Miale, Sgambati (35' st Giovannini), D'Aiello, Pantò; Corso, Crucitti, Pellegrini (22' st Di Lollo); Palumbo, Pera, Ancora (31' st Tandara). All: Francesco Cozza.

Ammoniti: 32' pt Ferrante (F), 39' pt Cacciola (T).
Espulsi: 46' pt Petrucci.
Arbitro: Fabrizio Marcaccio di Fermo (Alessandrini di Fermo - Ciucani di Fermo).

Continua col sorriso la preparazione del Taranto in vista della nuova stagione. I rossoblu di Cozza, infatti, impattano per 0-0 contro la Fermana, compagine di Lega Pro, mantenendo ancora una volta la porta inviolata dopo il successo della prima uscita per 1-0 con l'AVellino. Match spigoloso con un espulso, Petrucci della Fermana, reo di un'intervento violento ai danni di Cacciola. Nell'intervallo, però, le due squadre hanno deciso di continuare a giocare in 11 contro 11.

Da segnalare nel primo tempo un bel contropiede mal finalizzato da Boccadamo e nella ripresa una buona occasione di Palumbo, ben servito da Crucitti, che si fa ipnotizzare dall'esperto Ginestra in uscita.

Alla fine restano lo 0-0 iniziale e, soprattutto, gli applausi dei tifosi tarantini presenti a Monte Urano, ai quali la squadra ha destinato un doppio tributo dopo il triplice fischio.

Domani alle 20.30 altro test contro la Triestina: giocheranno gli elementi che contro la Fermana hanno trovato poco spazio.

FOTO AURELIO CASTELLANETA

Commenti

Grottaglie: 4 under piu' il preparatore atletico
Volume: "I tifosi sono il nostro faro"