Calcio a 5 Maschile

Orsa Viggiano: Il Presidente Siviglia, 'Portiamo, a livello nazionale, in alto la Basilicata'

Il numero uno neroverde: 'Ci attende un girone difficile; puntiamo ad un campionato tranquillo'

08.08.2020 11:57

Nella giornata di venerdì è arrivata la storica promozione, tramite il ripescaggio, dell’Orsa Viggiano in serie A2. Artefice di questo capolavoro è l’appassionato Presidente Domenico Siviglia che assieme al suo staff e alla sua famiglia è riuscito a portare il futsal di altissima categoria in Basilicata e che commenta così: “Non nascondo che sono soddisfatto per il risultato che la nostra comunità è riuscita a raggiungere. Un traguardo, assolutamente, non facile: eravamo partiti nel 2009 e ora, a distanza di undici anni, siamo arrivati quasi all’apice. Non nascondo che se ci saranno aiuti proverò a fare qualcosa in più per portare, a livello di calcio a 5, la Basilicata nel mondo. Sono soddisfatto, non solo per il risultato, ma soprattutto per le chiamate ricevute dal nord Italia fino alla Sicilia: sono stati tanti i complimenti affettuosi per via della mia testardaggine e precisione verso tutti. Una persona che tanto ha contribuito a ciò è il mio consulente. Ringrazio, poi, le comunità santarcangelese e viggianese, in particolare le amministrazioni comunali. Per il secondo anno di fila la mia formazione sarà ospitata a Viggiano…”.

IL CAMPIONATO: “Ci aspetta un girone di ferro con squadre già attrezzate per dare filo da torcere. Troveremo società di altissimo livello tra cui Napoli, molte siciliane, campane, lucane e pugliesi. Proveremo a giocarcela in un girone molto difficile anche per via della caratura dei calciatori presenti”.

GLI OBIETTIVI: “Proveremo a disputare un campionato tranquillo cercando, ovviamente, di evitare la retrocessione. Tutto ciò che arriverà in più sarà ben accetto”.

MERCATO: “La campagna acquisti non è per niente chiusa. Intanto mi fido della rosa e della dirigenza. Spero di formare una nuova grande famiglia così come spero che tutti i ragazzi s’impegnino al massimo anche perché, soprattutto, per i più giovani questa sarà una vetrina importante. Poi, con il mercato di riparazione invernale mai dire mai: potrebbe accadere qualcosa di miracoloso. Sono tutti bravi e spero diano sempre l’anima”.

MESSAGGIO: “Credo poco nella politica ma molto di più nelle persone: per me, la prima, deve essere caratterizzata nell’affetto e nel rispetto verso gli altri. Mi auguro che le amministrazioni locali e tutte le persone appassionate di futsal diano una mano alla Basilicata. E’ vero che sono il Presidente dell’Orsa Viggiano ma ci tengo a sottolineare che non voglio essere reputato tale, perché tutto ciò che stiamo facendo è per far divertire la gente locale e far conoscere a livello nazionale, tramite lo sport, il territorio. A tutti i lettori dico e ricordo che non me lo ha ordinato il medico di fare calcio a 5…”.

UFFICIO STAMPA ORSA VIGGIANO – ALESSIO PETRALLA

Si ringraziano:

Commenti

Mercato: Per l'Avetrana un giovane centrocampista offensivo scuola Olimpia Francavilla
Massafra: Coronese, 'D'alena un professionista, punto a giocare il più possibile'