A.S.D. Martina

Martina: Soldano a TST: 'Siamo una società solida, ho un progetto a lungo termine'

L'imprenditore sulla coppa Puglia: 'Massafra? Avversario che si è attrezzato benissimo'

08.09.2020 19:49

DI ALESSIO PETRALLA

Sta nascendo un gran bel Martina in vista dell'ostico campionato d'Eccellenza. A presentare i programmi e commentare il sorteggio di coppa e il girone, a Tutto Sport Taranto, è il Vice Presidente Luciano Soldano: "Per qualche anno sono stato Main Sponsor della United Sly. Nel periodo del Covid ho avuto modo di risentire il Presidente martinese Piero Lacarbonara e visto che la politica della società barese stava cambiando (puntare sugli over e non più di tanto sui giovani) ne ho riparlato con lui: mi sono trovato d'accordo su tante cose. Sta gestendo al meglio la parte tecnica mentre noi stiamo cercando di curare il marketing e la comunicazione. Lavoro nella medicina estetica e con un socio norvegese ho sperimentato una tecnica, con la squadra olimpica di ciclismo, per il recupero rapido della fatica e il miglioramento delle prestazioni. Questo lo stiamo utilizzando anche per il Martina e devo dire che i ragazzi stanno rispondendo bene. Proveremo a metterlo a disposizione di tutti".

COPPA ITALIA: "Abbiamo beccato il Massafra e per come sono fatto affrontare un avversario temuto è meglio. Si prospetta una gara interessante al cospetto di una formazione che si è attrezzata benissimo. Vincerà la squadra migliore".

IL CAMPIONATO: "Per noi un girone valeva l'altro: non sarà facile perchè sono sicuro che usciranno tante sorprese".

OBIETTIVI: "Non posso negare che siamo riusciti a prendere degli atleti di ottimo livello. La squadra, già, gira bene. Con il Tolentino, formazione di serie D, ho visto buon gioco con la squadra che è riuscita a rimontare lo svantaggio e a vincere. Vogliamo divertirci con il tecnico Pizzulli che vuole vincere il campionato vista la buona rosa a disposizione. Sono d'accordo con lui ma non voglio parlare prima perchè è il campo a dare i verdetti. Faremo del nostro meglio".

MERCATO: "Proprio nelle scorse ore abbiamo preso Patronelli dal Taranto: un talentuoso difensore del 2002 molto seguito anche da altre squadre. Ha voluto fortemente Martina e penso che abbia fatto la scelta giusta: qui può crescere".

MESSAGGIO: "Già dal primo giorno, ho dichiarato ai tifosi, che devono mettersi alle spalle il passato. Abbiamo lavorato in maniera certosina e possiamo fare bene enche senza sponsor. Siamo una società solida e con un progetto a lungo termine. Ho in testa degli obiettivi da raggiungere in cinque, sei anni. Intanto ci organizziamo per creare un vivaio perchè vogliamo dare la possibilità ai tanti validi ragazzi di crescere: forse è un problema di strutture. Ci proveremo noi...".

Si ringraziano:

 

 

Commenti

Taranto: Un calciatore in prestito al Martina
Grottaglie: Tre importanti colpi per il tecnico Pizzonia