Settori Giovanili

Juniores, il Taranto va in... Paradisi. Decima vittoria consecutiva!

27.01.2018 19:47

Decimo successo consecutivo per la formazione Juniores rossoblù che espugna per 3-0 il "Curcio" di Picerno grazie a una doppietta di Ciardo e a una rete siglata da Gatto. Mister Paradisi, sul nostro sito ufficiale, ha commentato così l'ennesima vittoria dei suoi ragazzi in campionato: «È stata un'altra prova di maturità dei ragazzi che, dopo la bella prestazione offerta in settimana al cospetto del Bari Primavera, ha mantenuto una solidità mentale contro una squadra sulla carta inferiore. Inoltre abbiamo gestito al meglio il rigore sbagliato non scomponendoci in nessun modo e continuando ad imporre il nostro gioco. Mi va di segnalare la doppietta del nostro capitano Ciardo e il ritorno al gol di bomber Gatto, ormai stabilmente in Prima Squadra».

IL TABELLINO

Campionato Nazionale Juniores girone M –  4^ giornata di ritorno – Data e ora: 27.1.2018, 15:00 – Stadio “Donato Curcio” di Picerno

AZ PICERNO-TARANTO 0-3

Marcatori: 35' pt e 42' pt Ciardo, 43' st Gatto.

AZ PICERNO: Pinto, Indaco, Fortunato (38' st Cardone), Giardinetti, Caputo, Zaccagnino (28' st Fathalla), Perrone (15' st Scelzo), Barbaro, Catalano, Ferracano (42' st De Falco), La Torre (26' st Zottarelli). A disposizione: Monaco, Khan, Marsico. All. Bruno Giardinetti.

TARANTO: Russo, S. Boccadamo, Fago (8' st Pignatale), Ciardo, Ingrosso, Marzulli, Salamina, Dettoli (37' st Napolitano), Cardea (26' st Scarci), Gatto (44' st Coronese), Rizzo (15' st Palumbo). A disposizione: Oliva, Borgia, A. Boccadamo, Ruscigno. All. Alfredo Paradisi.

Arbitro: Sig. David Guida - sezione di Torre Annunziata; 1° assistente: Sig. Francesco Marino - sezione di Potenza; 2° assistente: Sig. Roberto De Carlo - sezione di Potenza.

Ammoniti: /

Espulsi: /

Note: al 16' del primo tempo Rizzo (T) si fa parare un rigore da Pinto (P); angoli 10-3 per il Taranto; recupero 1' pt, 4' st; circa 100 spettatori.

 

 

https://www.guidapsicologi.it/studio/drssa-daniela-anedda

Commenti

Corim Città di Taranto, la trasferta più lunga: a Vittoria per i tre punti
Grottaglie: il DS Ligorio tutti presenti