Fuori dal Campo

Controlli regolari ai cimiteri cittadini, grande lavoro di Polizia Locale e Protezione Civile

01.11.2020 16:30

Primo bilancio delle attività di controllo svolte dalla Polizia Locale, con la collaborazione delle associazioni di Protezione Civile, nei pressi dei cimiteri cittadini.

Le due strutture, site nei quartieri Tamburi (San Brunone) e Talsano (Santa Maria Porta del Cielo), sono state raggiunte come previsto da numerosi cittadini che hanno comunque rispettato tutte le prescrizioni previste dall’ordinanza dirigenziale emanata nei giorni scorsi. Per entrambi i cimiteri sono stati previsti tre varchi di accesso, presidiati dagli operatori di Polizia Locale e Protezione Civile che stanno indicando a ogni cittadino come comportarsi: indossare sempre la mascherina, sanificare le mani, mantenere il distanziamento sociale e non sostare per più di un’ora all’interno.

Gli ingressi sono stati contingentati: contemporaneamente all’interno dei cimiteri di Tamburi e Talsano, non possono sostare rispettivamente più di 1200 e 600 persone. Per regolamentare l’afflusso, gli operatori fissi agli ingressi stanno consegnando un tagliando numerato a ogni cittadino che deve essere restituito all’uscita.

Nelle ore di punta, per evitare la formazione di file all’esterno, i motociclisti della Polizia Locale hanno effettuato delle ricognizioni all’interno dei cimiteri per agevolare e velocizzare le operazioni di uscita. Il personale in divisa, in ogni caso, sta presidiando le strutture anche a piedi, mantenendosi in costante contatto radio con i colleghi all’esterno per compensare i flussi in ingresso e in uscita.

Un importante lavoro di controllo si sta effettuando anche nelle aree circostanti i due cimiteri, soprattutto San Brunone, per contrastare il fenomeno dei parcheggiatori abusivi.

«Abbiamo fatto in modo che la commemorazione dei defunti – le parole del sindaco Rinaldo Melucci – potesse essere celebrata in sicurezza nonostante il periodo particolare. Confidiamo nel buon senso dei tarantini, ma un ringraziamento particolare va fatto agli operatori della Polizia Locale e ai volontari della Protezione Civile che stanno garantendo un servizio di controllo efficace, ma rispettoso del particolare sentimento di queste giornate».

Commenti

Melucci: «Gli stupidi non vinceranno, proteggiamo insieme Taranto dal virus»
Prisma Taranto, negativo il primo ciclo di tamponi