Taranto F.c.

AZ Picerno, l'ex Zito: 'Iacovone vuoto? Proverò tanta malinconia'

Il calciatore attualmente in forza al club lucano a TST: 'Se segno? Massimo rispetto verso tutti i tarantini'

18.02.2021 11:40

DI ALESSIO PETRALLA

Domenica prossima il Taranto sfiderà l’AZ Picerno per un altro importantissimo scontro diretto. A presentare questa interessante partita, a Tutto Sport Taranto, è il grande ex di giornata, Antonio Zito: “Per me è semplicemente un piacere tornare nella città che ha rappresentato il trampolino di lancio della mia carriera. Lo “Iacovone” vuoto? Proverò molta malinconia nel trovarlo senza spettatori”.

LA SETTIMANA: “In casa Picerno va tutto bene: ci stiamo divertendo disputando un buon campionato. Dobbiamo cercare di essere una delle squadre da battere fino al termine della stagione”.

IL TARANTO: “E’ una formazione di categoria che sa bene quello che deve fare. Troveremo un Taranto ambizioso ma anche noi proveremo a vincere l’incontro”.

LA GARA: “Si sfidano due grandi formazioni e perciò mi aspetto una bella partita da vivere fino al triplice fischio finale”.

LE INSIDIE: “Sono contento per il gran campionato che sta facendo Max Marsili: siamo stati compagni di squadra. Si è legato particolarmente alla città dei Due Mari facendo qualcosa d’importante per la stessa”.

GOL DELL’EX…: “Se dovessi segnare porterei sempre massimo rispetto nei confronti di tutti i tarantini”.

IL CAMPIONATO: “Non è un girone facile. Ogni settimana si assiste a risultati imprevedibili. La squadra che resterà più concentrata avrà la meglio”.

Si ringraziano:

Commenti

Urban Transition Center, numerosi cittadini che, raccogliendo l’opportunità offerta dall'amministrazione Melucci, hanno formulato istanze e segnalazioni
Covid: Cosa prevede il nuovo piano vaccini, più hub e 300mila volontari