Altri Sport

Boxe: Quattro appuntamenti estivi in programma per la Quero-Chiloiro

24.07.2018 22:00

Dopo il grande successo del XVII Trofeo “Città di Taranto” svoltosi il 6 luglio nella splendida cornice del Castello Aragonese di Taranto e gli eventi organizzati a Conversano, Laterza e Sava, la macchina organizzativa della Quero-Chiloiro non si arresta e annuncia i prossimi quattro appuntamenti dell'estate 2018 che si svolgeranno nel tarantino, nel leccese e nel materano.

 

Venerdì 27 luglio si svolgerà la 5^ edizione di “Boxe sotto le stelle” a Castellaneta Marina (TA) in Piazza Kennedy, start match ore 21.00. L'evento, patrocinato dal Comune di Castellaneta con l'assessore Giuseppe Angelillo e la pro loco Rodolfo Valentino, presenterà come ospite speciale l'ex pugile professionista della Quero-Chiloiro Stefano Del Tufo e vedrà i pugili della società tarantina battersi in un confronto a carattere nazionale.

 

Sarà invece di portata internazionale il confronto Italia vs Germania della co-organizzazione tra la Quero-Chiloiro e la Alex Boxe di Tricase; l'evento, giunto alla undicesima edizione, si terrà presso Piazzale Eurospin in via Imperatore Claudio a Tricase (LE) alle ore 20.30 e avrà due ospiti d'eccezione: il pugile Giacobbe Fragomeni, ex campione del mondo WBC per la categoria dei pesi massimi leggeri e vincitore dell'isola dei famosi nel 2006, e l'ex campione intercontinentale Antonio De Vitis.

 

Venerdì 3 agosto appuntamento con la 5^ edizione del “Trofeo delle Dune” a Campomarino, manifestazione patrocinata dal Comune di Maruggio nelle figure del sindaco Alfredo Longo e del vicesindaco Giovanni Maiorano; start match alle 22.00 in piazzale Italia, accanto alla torretta nel pieno centro. La Quero-Chiloiro ringrazia per l'evento la collaborazione del socio praticante Pietro Dimitri.

 

L'ultimo appuntamento dell'estate sarà il 3^ Trofeo “Città di Tursi”, la manifestazione nazionale che sabato 4 agosto avrà luogo in Piazza Maria di Anglona alle 20.30. L'evento è patrocinato dal Comune di Tursi in collaborazione con il pugile aspirante tecnico Mario Arenga, il quale si esibirà nel match clou della serata.

 

Le numerose organizzazioni della società tarantina, commenta il tecnico Cataldo Quero, hanno lo scopo di promuovere il pugilato, lo sport e, soprattutto, far crescere i ragazzi che, in questo modo, fanno tanta esperienza e possono migliorare sia dal punto di vista pugilistico, sia dal punto di vista psicofisico e caratteriale.

 

D'altra parte, il tecnico Cosimo Quero ha accompagnato sabato 21 luglio una squadra di sette pugili nella ventiquattresima trasferta nazionale del 2018: un lungo viaggio fino a Piove di Sacco in provincia di Padova dal decano maestro benemerito Gino Freo della Boxe Piovese, una delle più importanti società a livello nazionale, nella riunione che ha visto protagonista l'ex campione del mondo Devis Boschiero nella sfida contro Michael Escobar del Nicaragua. La trasferta è stata positiva e i pugili della Quero-Chiloiro si sono battuti con onore portando un bottino di due vittorie (Cosimo Solito e Vito Potenza), due “ingiusti” verdetti pari (Andrea Ottomano e Dejan Caramia) e tre sconfitte (Giuliano Galeone, Claudio Sanseverino e Andrea Stasolla).

 

 

https://www.guidapsicologi.it/studio/drssa-daniela-anedda

Commenti

Nasce una nuova realtà calcistica ionica: la Spartak Taranto
Al Palio di Taranto anche il Lions Club Taranto Host. Il presidente Ciussi: "Complimenti agli organizzatori"