Volley C/F: La Vibrotek si arrende al Castellaneta

09.12.2018 20:42

E' una buonissima Vibrotek Volley Leporano quella che ha saputo tener testa alla fortissima formazione della Security Fire Castellaneta: di fatto le rossoblù se la sono giocata praticamente alla pari con le quotatissime castellanetane, sia nel primo che nel terzo set a differenza di un secondo molto negativo. Domenica secondo appuntamento di fila in casa quando a Leporano arriverà il Trepuzzi, sesta forza del girone.

Nel post gara, nonostante il ko, è comunque soddisfatto coach Nicola Millardi che commenta così: "Sono soddisfatto, fatta eccezione del secondo set, della gara che hanno disputato le mie ragazze. Hanno difeso abbastanza bene commettendo qualche disattenzione in attacco".

SECURITY FIRE CASTELLANETA: "C'è ben poco da dire riguardo questa formazione: è una compagine molto attrezzata che ha delle attaccanti forti e una libero e una palleggiatrice di spessore. Ragone, inoltre, è un terminale offensivo molto importante".

GLI ASPETTI: "Rispetto ad altre uscite, domenica, abbiamo ricevuto e difeso meglio: da questo punto di vista siamo in crescita. Dobbiamo migliorare nella finalizzazione soprattutto in fase di contrattacco".

LA SETTIMANA: "Me l'aspetto molto intensa. Ci prepareremo bene in vista della delicata sfida interna con la sesta forza del girone, Trepuzzi".

 

VIBROTEK VOLLEY LEPORANO-SECURITY FIRE CASTELLANETA 0-3 (19-25/14-25/20-25)

VIBROTEK VOLLEY LEPORANO: Toniazzi, Guacci, Sorrentino, Marino, Cito, Clemente, Caramia, De Moraes, Romanelli, Piscitelli, Peluso, Tamburrano. Coach Millardi

SECURITY FIRE CASTELLANETA: Graniero, Palmisano, Marasco, Dettoli, Spada, Ragone, Pagliari, Ludovico, Imperatore, Tralli, Cofano, Amendola. Coach Ironico

Commenti

Seconda Categoria 10^ giornata girone B: risultati, classifica e prossimo turno
Ricci Fc, la forza del gruppo