Pallavolo Femminile

La Vibrotek cade pesantemente, in coppa Puglia, con la corazzata Melendugno

02.02.2020 21:47

Non riesce l’impresa alla Vibrotek Volley Leporano (con qualche assenza) che domenica pomeriggio è caduta pesantemente in casa del Melendugno al cospetto di una compagine che ha dimostrato sul campo di essere una vera e propria corazzata. I primi due set sono persi malamente dalle leporanesi con i punteggi di 25-9 e 25-6. Nel terzo si vede una timida reazione con un finale di frazione un po’ più morbido visto il 25-16.

Nel post gara questo il commento del Presidente Di Giuseppe: “Abbiamo perso pesantemente al cospetto di una squadra fortissima che ha fatto vedere la vera pallavolo. Le leccesi schiacciavano con forza, si sono dimostrate forte a muro e in battuta non sbagliavano mai. Nonostante la sconfitta abbiamo, comunque, avuto modo di fare qualche esperimento a livello tattico in vista della prima gara di ritorno in programma domenica, in casa, con il Foggia. Sapevamo che sarebbe servita una grande impresa: ora reimmergiamoci subito nel campionato”.

TABELLINO

NEW OPTICS MELENDUGNO-VIBROTEK VOLLEY LEPORANO 3-0 (25-9/25-6/25-16)

NEW OPTICS MELENDUGNO: La Rocca, Greco, Basciano, Izzo, Romano, Marra, Forleo, Rescio, Liuzzi, Ammuciaco, Gagliuzzo, Gentile, Schito. Coach Cancelli

VIBROTEK VOLLEY LEPORANO: Ferri, Schiavone, Sorrentino, Antonante, Scaglioso (K), Cardone, Galiulo, Cellamare, Pisani. Coach Danese

Spettatori: Circa 200

UFFICIO STAMPA VIBROTEK VOLLEY – ALESSIO PETRALLA

FOTO ALESSIO PETRALLA

Si ringraziano:

 

Commenti

1a Categoria: Il Massafra cade sul campo dell'Alberobello
Taranto, che acuto a Sorrento! Maiuri ko dopo 18 risultati utili