A.e.L. Grottaglie

Il Grottaglie domenica ospita il Crispiano

ufficio stampa Grottaglie

25.01.2018 21:59

Turno casalingo per il Grottaglie che nella seconda giornata di ritorno incrocerà i calzettoni con i cugini del Crispiano, il primo di tre derby consecutivi. I gialloblu sono stati sconfitti in Coppa, nell’andata degli ottavi, per 3 a 0 ma domenica non sarà la stessa cosa. Il Crispiano si presenta forte del buon risultato conseguito al cospetto di un’altra pretendente al salto di categoria, il Rutigliano. Il pari interno di domenica scorsa contro i grifoni ha dato sicuramente nuova verve ai crispianesi che al D’Amuri si giocheranno le loro chance cercando di ottenere un risultato favorevole. Attenzione quindi ai Ragazzi Sprint, ci vuole un’Ars et Labor matura e intelligente per venire a capo di una partita che a vedere i numeri statistici appare scontata, il Crispiano in trasferta non ha mai conquistato un punto. Abbiamo imparato che in questo campionato, così equilibrato e con un buon numero di squadre ambiziose, lo scontato non esiste. Il Crispiano ha bisogno di punti per tirarsi fuori dalla zona pericolo e il Grottaglie ha bisogno di punti perchè vuole raggiungere la vetta: che inizi il gioco. Per il Grottaglie sarà assente Napolitano, squalificato, e Termite per infortunio, nessun squalificato per il Crispiano.

La partita secondo mister Marinelli: “Tutte le partite hanno una storia diversa e questa contro il Crispiano non sarà sicuramente come quella di Coppa di 10 giorni fa. I nostri avversari si presenteranno agguerriti e vorranno dimostrare il loro valore, poi giocare contro il Grottaglie in uno stadio come il nostro aumenta gli stimoli e fa raddoppiare le forze. Noi siamo in un buon momento e dobbiamo cavalcare l’onda, abbiamo le nostre certezze e su queste dobbiamo puntare. La mia squadra ha raggiunto una certa maturità, affronta le gare con decisione e l’approccio è quello giusto, insomma abbiamo la giusta mentalità. Queste sono peculiarità che dobbiamo mantenere e incrementare. Loro hanno in squadra uomini di un certo valore e si presentano con alle spalle un risultato molto positivo e quindi, a prescindere da quello che recita la classifica, non dobbiamo sottovalutarli. Domenica si deve scendere in campo con la giusta determinazione per fare nostra la partita e proseguire nella striscia positiva.”

 

 

https://www.guidapsicologi.it/studio/drssa-daniela-anedda

Commenti

Taranto C5: esame difficilissimo nella tana della capolista
Altra vittoria casalinga: il Volley Club Grottaglie è in Coppa Puglia!