Baseball

Baseball: Tritons, il 2019 sarà l'anno del decennale

30.12.2018 13:15

Il 2018 per la nostra associazione rappresentava una crocevia importante, dopo lo stop dalle attività agonistiche seniores nel 2017 avevamo l’obbligo morale di riprovare a portare in campo i Tritons nel campionato di Serie C, ci siamo riusciti. Non dobbiamo fare l’errore di sottovalutare questo aspetto anche perchè ne abbiamo viste tante di pause di riflessioni rimanere eterne,  mentre noi attraverso la programmazione abbiamo dato continuità al nostro progetto. 

Nel 2018 abbiamo continuato a crescere i nostri giovani, dando la possibilità a 4 under 15 di esordire in Serie C con la prima squadra.

Il 2018 è stato un anno denso di attività sociali: Sportantenne con la Uisp e Stringiamoci la mano con il Coni Puglia rappresentano due progetti sportivi che hanno dato molto soddisfazione soprattutto perchè in linea con quelli che sono i nostri principi morali, mettendo lo sport al servizio della nostra comunità.

Nel 2018 abbiamo consolidato il nostro rapporto con gli istituti scolastici cittadini tra cui  il liceo sportivo Righi e l’istituto comprensivo XXV Luglio - Bettolo.

Ora è giunto il momento però di pensare al 2019 che per noi rappresenta una tappa importantissima infatti sarà l’anno del “decennale”, tanto è passato dalla fondazione nel 2009. Di acqua sotto i ponti ne è passata, tanti sono i problemi che abbiamo dovuto affrontare molti ne abbiamo risolti mentre tanti altri restano,  tra tutti il “principe dei problemi” è la mancanza di un campo da baseball a Taranto. I contatti con l’amministrazione comunale restano sempre attivi, parlando con menbri della giunta comunale pare ci sia un progetto importante in cantiere ma dobbiamo pensare alla realtà ed al prossimo campionato. La speranza è di poter portare a casa almeno il tunnel di battutta e l’ adeguamento del campo di Tramontone per poter praticare il baseball in sicurezza per i campionati 2019.

A nome del Consiglio Direttivo auguro un felice anno nuovo da vivere tutti insieme , appassionatamente!

Gli ostacoli sono sfide per i vincenti e scuse per i perdenti”

- Marijane Meaker -

Commenti

Fortitudo Grottaglie: Pappadà, 'Con Mathieu condivido le stesse idee'
Panarelli: "In tutto e per tutto metto sempre davanti il Taranto"