Altri Sport

Presentata l'edizione 2019 della Pro Cup

07.05.2019 18:57

Sei ordini professionali contro. Sui campi da gioco di tre discipline: beach tennis, tennis, calcio a cinque.

È tutto pronto per l’edizione 2019 della “Pro Cup”, la Coppa degli Ordini Professionali della Provincia di Taranto. Il programma della manifestazione è stato illustrato nella mattinata di martedì 7 maggio presso i saloni del Circolo Tennis Taranto.

Dopo l’introduzione di Leo Spalluto, presidente dell’Associazione Promotrice “Aleo”, il coordinatore del torneo Nico Traversa ha presentato gli altri componenti del comitato organizzatore: Luigi Capilli (responsabile marketing), Carmen Rizzi (segreteria organizzativa) e Alessandra Macchitella (vice presidente Aleo). Il comitato d’onore è composto da Angelo Vinci, Giuseppe Graniglia, Giovanni Corrente (Canneto beach), Francesco De Marzo (presidente Circolo Tennis Taranto) e Vincenzo Sferra (vicepresidente Circolo Tennis Taranto).

Le squadre sono capitanate da Fabrizio Nastri e Salvatore Di Fonzo (Avvocati e Magistrati), Dario Malagnini  (Medici e Odontoiatri), Nicola De Florio (Commercialisti ed  Esperti Contabili), Luca Spagnolo e Carla Graniglia (Farmacisti), Roberto Di Napoli (Ingegneri), Domenico Palmisano (per la new entry Architetti).

La competizione nasce dall’idea dello stesso gruppo di lavoro che ha promosso il torneo di tennis riservato agli ordini professionali sul finire degli anni Novanta e negli anni 2000. Nel 2015, si è svolta una edizione “sperimentale” della Pro Cup vinta, nel calcio a 5, dall’Ordine degli Ingegneri; nel 2017 si è tenuta la prima edizione “regolare” vinta dalla selezione Legali e Magistrati.

Stavolta la kermesse si svolge sull’arco di tre tornei più uno dimostrativo: beach tennis (sabato 11 maggio sulla sabbia del Circolo Tennis Taranto), tennis (a Canneto Beach e Circolo tennis Taranto, date da definire) e calcio a 5 (l’1 giugno presso i Diavoli Rossi). Prevista anche una dimostrazione di padel in contemporanea con il torneo di tennis.

Partecipano alla Pro Cup le rappresentative di Avvocati e Magistrati, Farmacisti, Commercialisti ed Esperti Contabili, Medici e Odontoiatri, Ingegneri e, per la prima volta, Architetti: oltre ai vincitori dei singoli tornei, al termine dei tre mini-campionati sarà stilata la classifica finale che determinerà la squadra Vincitrice Assoluta dell’edizione 2019.

Il trofeo, sull’esempio della Coppa Rimet di calcio, sarà detenuto dall’Ordine vincitore fino all’inizio dell’edizione successiva: la squadra in grado di aggiudicarsi tre edizioni della Pro Cup si aggiudicherà definitivamente la coppa.

L’esordio del torneo è fissato, dunque, sabato 11 maggio dalle 14 al Circolo tennis Taranto per il beach tennis. Alle ore 18, invece, si svolgerà l’innovativo spazio dedicato al “Book Corner”: si terrà una doppia presentazione di libri. Leo Spalluto, presidente dell'Aps Aleo, condurrà il talk letterario con gli autori Giuseppe Di Cera (autore di "101 partite che hanno fatto grande il Milan") e Alessandra Macchitella (autrice del romanzo “Santa”).

Sponsor della manifestazione sono Ipersport, Deaimpianti, Baux itchens, Basile Petroli, Albergo del Sole, Linea Sport City.

Grande è l’attesa di atleti e organizzatori per un evento che rappresenta uno dei momenti sportivi d’eccellenza dell’estate tarantina e un autentico punto di riferimento anche sotto il profilo sociale e turistico.

Gli appassionati e i giocatori potranno tenersi aggiornati sulle vicende della Pro Cup grazie al sito Internet ufficiale procuptaranto.ga (attivo da sabato) e alla pagina Facebook Pro Cup Taranto.

 

LE DICHIARAZIONI

Nico Traversa (coordinatore torneo)

«L’obiettivo della Pro Cup è quello di aggregare i professionisti fuori da loro studi in modo intelligente. Nel tempo il torneo si è arricchito sempre di più per numero di iscritti e discipline coinvolte, partendo dal tennis fino ad arrivare in via sperimentale al padel. I nuovi ingressi, come quello degli architetti, ci motivano ulteriormente. E poi, tra gli avvocati, potremo contare ancora una volta sulla campionessa mondiale di beach tennis, Rossella Stefanelli».

Enzo Sferra (vice presidente CT Taranto)

«In qualità di consigliere del circolo ringrazio l’organizzazione per aver scelto ancora una volta il Circolo Tennis Taranto, uno dei punti più importanti della manifestazione, che ha messo a disposizione campi e struttura. Ne siamo orgogliosi, ci auguriamo che anche nei prossimi anni il nostro circolo venga utilizzato».

Leo Spalluto (presidente Aleo)

«Siamo lieti, con la nostra neonata associazione, di promuovere e poter dare un contributo fattivo all’organizzazione della Pro Cup. Nell’ambito della promozione teniamo molto al Book Corner  di sabato alle 18, con gli scrittori Macchitella e Di Cera».

Luigi Capilli (responsabile marketing)

«Per realizzare questi eventi c’è bisogno di risorse economiche, ringraziamo tutti i partner che ci seguono in una manifestazione di spessore che è anche fonte di aggregazione. Ringraziamo anche gli ordini professionale: il coinvolgimento degli architetti è un ulteriore segnale di crescita».

Commenti

Volley F: Serie D, l'Argese Volley Crispiano chiude al terzo posto
Taranto: Marsili e Pellegrino ancora fermi per infortunio