A.S.D. Martina

Gjonaj: “voglia, cuore e gambe: solo così torneremo a vincere”

L’attaccante albanese vede il gruppo carico alla vigilia della trasferta in casa del Polimnia

17.03.2018 00:15

https://www.facebook.com/fratellimaglie/

 

foto ConservaSi è conclusa ieri pomeriggio la settimana di allenamenti della prima squadra del Martina Calcio, che domenica pomeriggio affronterà in trasferta il Polimnia Calcio allo stadio “Atleti Azzurri d’Italia”. Una settimana di allenamenti non facile per la truppa biancoazzurra, cominciata con un virus intestinale che ha costretto molti giocatori a non allenarsi, e proseguita poi con la conta dei disponibili a causa di diversi problemi fisici.

Su tutti l’infortunio al ginocchio sinistro occorso ad Andrea Carlucci nella seduta di giovedì: il giocatore si sottoporrà ad accertamenti nei prossimi giorni. Certa la sua assenza contro il Polimnia. Da verificare anche le condizioni di Cazzetta e Greco, ieri allenatisi a parte, e quelle di Pascullo, che però sembra recuperabile. Guarderà i compagni dalla tribuna anche capitan De Tommaso, squalificato per una giornata dal Giudice Sportivo per somma di ammonizioni. In quattro giorni il Martina si giocherà molte delle sue chances per centrare la zona play-off. Dopo il Polimnia, giovedì prossimo al “Tursi” ci sarà da affrontare il Monte Sant'Angelo prima della lunga sosta pasquale.

Prima dell’inizio dell’ultimo allenamento della settimana ha parlato in sala stampa l’attaccante Eneo Gjonaj:

Vedo un gruppo carico e positivo, che vuole assolutamente vincere la partita di domenica. Contro l’Ordona non abbiamo fatto una grandissima partita, ma ho visto solo Martina in campo. Abbiamo preso goal alla loro prima occasione e abbiamo sprecato tanto in avanti. Non ci sta girando per il verso giusto in questo periodo: dobbiamo cercare di essere più cattivi sotto porta e metterci voglia, cuore e gambe. Solo così i risultati arriveranno. Ci attendono due sfide delicate. Non dobbiamo pensare alla loro posizione in classifica, ma dare il massimo perchè nessuno ti regala niente”.

 

Commenti

Taranto, settore giovanile: il programma del fine settimana
VIDEO / E' online Calcio di periferia, la prima serie YouTube dedicata al calcio amatoriale "made in Taranto". Il Teaser Trailer