Tennis

US Open: Fabbiano sorprende Thiem, secondo top 10 in due Slam

Fabbiano approfitta di un Thiem sottotono e accede al secondo turno, dove troverà Bublik. Prima vittoria in carriera contro un top 5 per Thomas, seconda contro un top 10 dopo Tsitsipas a Wimbledon

28.08.2019 01:01

Con una partenza come sempre caratterizzata dalla carica che lo contraddistingue, Thomas Fabbiano ha da subito fatto vedere una gran voglia di giocarsela alla pari contro un avversario sicuramente più quotato, che però come aveva ammesso negli ultimi giorni era stato fortemente condizionato negli allenamenti da un virus intestinale

Subito sopra nel punteggio grazie ad un break conquistato nel terzo game e difeso fino alla fine, Fabbiano è stato bravissimo a non calare mai di intensità e a far capire costantemente a Thiem di credere all’impresa: nel secondo set l’austriaco ha ridotto gli errori, ha cercato di attaccare un po’ di più e ha vinto qualche punto che ha fatto alzare in piedi il pubblico sugli spalti, finendo per restituire il 6-3 all’italiano agganciandolo sullo score di un set pari.

Apparso molto sofferente all’inizio del terzo, Thiem ha di nuovo concesso l’iniziativa a Fabbiano che non si è lasciato sfuggire l’occasione e approfittando di un bruttissimo game al servizio del numero 4 del mondo si è issato sino al 3-0. Dopo aver avuto due occasione per chiudere il set con un netto 6-2, sbagliando anche un dritto molto facile, nel game successivo il braccio di Fabbiano ha sentito un po’ di pressione, ha rallentato la spinta e ha concesso all’austriaco due occasioni di riprendersi il break ma, una volta annullate, ha chiuso al terzo set point a disposizione.

La partenza del tennista pugliese è perfetta anche nel quarto parziale: Thiem è sulle gambe, Fabbiano raccoglie ogni energia per far giocare più colpi possibili all’austriaco che inizia a commettere un errore dopo l’altro regalando due break fatali, uno sull’1-1 e uno sull’1-3, alternando pochi splendidi vincenti a tanti errori di metri. La partita a quel punto è diventata totalmente nelle mani di Fabbiano, che sopra 5-2 ha avuto l’occasione di chiudere la contesa ed è stato bravissimo a farlo al primo tentativo utile chiudendo con uno splendido dritto inside in. Braccia al cielo, gioia incontenibile e primo top 5 battuto in carriera da parte di Thomas che sfiderà Bublik al secondo turno, con una intrigante possibilità di derby italiano con Sonego al terzo turno.

LE PAROLE DI FABBIANO A FINE MATCH – “Bellissima vittoria, ho giocato tutto il match con la stessa intensità. Lui nel secondo set è stato bravo a breakkarmi giocando un ottimo game ma io sono rimasto in partita, non ho mollato e l’ho vinta. La vittoria a Wimbledon contro Tsitsipas mi ha dato una incredibile spinta morale per oggi, sapevo di potercela fare anche grazie a quella vittoria. Ora Bublik che è un avversario molto strano, alterna vincenti impossibili a errori banali, bisognerà stare molto concentrati”.

da ubitennis.com

Commenti

Taranto: Il bollettino medico di martedì
De Filippis è il vincitore del Master Fiocchi 2019