News FdC

Covid-19 e smartphone, i pericoli nascosti e come evitarli nel quotidiano

01.11.2020 21:37

Covid-19 smartphone (Pixabay)Covid-19 sullo smartphone, un pericolo che in tanti sottovalutano. Ecco come fare per evitare il contagio e proteggere i vostri cari.

Il Covid-19 ha completamente messo in ginocchio il mondo. Da mesi ufficialmente una pandemia riconosciuta dall’Organizzazione Mondiale della Sanità, la malattia nata nei mercati della carne di Wuhan non si sta affatto fermando. E in questo momento il nostro Paese è nel bel mezzo di un’ondata di contagi di riorno, che sta spingendo anche il governo a nuove e importanti riflessioni sul lockdown. Tra le tantissime precauzioni che possiamo prendere per evitare che il virus circoli è importante anche riflettere su come utilizzare lo smartphone. E non parliamo soltanto dell’app Immuni, che è senza dubbio importante e che vi consigliamo di scaricare, ma anche dell’utilizzo quotidiano vero e proprio. Lo smartphone, infatti, è tra gli oggetti che più facilmente possono trasportare il virus, per una lunga serie di motivi.

Innanzitutto lo smartphone lo teniamo davanti a noi, vicino la bocca e il naso. Quando parliamo per mandare un messaggio vocale, quando starnutiamo, tossiamo e semplicemente respiriamo, goccioline di saliva si depositano sullo schermo. Schermo che tocchiamo con le nostre dita, e che ovviamente toccano anche gli altri quando passiamo loro il nostro smartphone, magari per far vedere un meme, un video e una foto di qualche tipo. I ricercatori del Csiro hanno stimato che il virus del Covid-19 possa sopravvivere sul display di uno smartphone fino a 20 giorni se si mantengono i 20 gradi, e fino a 7 giorni se la temperatura è vicino ai 30 gradi. Per questo motivo, e lo diciamo soprattutto ai più giovani che spesso quando sono con amici o familiari si passano lo smartphone continuamente, questo tipo di comportamento è particolarmente pericoloso e va assolutamente evitato, per non favorire la diffusione del Covid-19. Non fate utilizzare il vostro smartphone ad altri e non usate gli smartphone dei vostri amici, preferite invece le chat e i link per scambiarvi contenuti curiosi.

La maggioranza dei produttori di smartphone consigliano l’utilizzo di soluzioni con almeno il 70% di alchool per pulire gli schermi in questo momento, non un semplice spray per i vetri.

fonte: cellulari.it

Commenti

La College School Next Stars continua gli allenamenti rispettando i protocolli
VIDEO: Laterza: "Cerchiamo di mantenere alta la concentrazione"