Pallavolo Maschile

Volley M: Martina tiene testa al Pozzuoli ma lascia i tre punti ai campani

20.10.2019 20:14

Martina Franca (TA) – Il ritorno in Serie B della Pallavolo Martina è coinciso con il ritorno del grande pubblico e con una gara che, pur essendo di inizio stagione, ha regalato sprazzi di bel gioco in quasi due ore di contesa. Non è bastato un Matheus esagerato (MVP della gara con 21 punti) al Martina per riuscire a portare a casa punti contro un Pozzuoli a tratti impreciso ma a tratti anche concreto e puntuale in attacco e in difesa. I biancoazzurri si presentano incompleti e ancora non al top fisicamente ma reggono l’urto degli ospiti mantenendo l’equilibrio nelle prime fasi e ottenendo il vantaggio con l’ace di D’Amico per il 16-15 che spinge Schiano al discrezionale. Il ritorno in campo è di marca campana, Saccone mura Matheus, Montò è concreto in avanti e il muro ospite ribalta il set (19-21) prima di un’azione contestata dalla PM e del block-out di Palumbo che apre il gap sino all’errore di Colapinto per il 19-25 finale. Il Martina subisce il recupero degli ospiti nel primo parziale ed entra con poca cattiveria in un secondo parziale dominato dal Pozzuoli (14-25). Diversa la musica nel terzo set dove la PM, sotto 15-17, si fa spingere dalla bolgia della “da Vinci” recuperando con tre attacchi di Matheus e un muro imperioso di D’Amico che si ripete dopo il time-out ospite portando la PM sul 21-18. Schiano inserisce Giordano per Palumbo ma la palletta di Colapinto regala quattro palle set al Martina che concede tre punti agli ospiti prima di chiudere grazie al servizio out dello stesso Giordano. Il quarto set è segnato da un inizio sprint di Saccone. Schiano punta sul suo centrale e ottiene ben quattro attacchi di fila, complice anche un’ottima ricezione degli ospiti. Il 4-8 iniziale è limato dal Martina sino al 9-10 di Colapinto ma gli ospiti puntano sulla coppia Saccone-Montò portandosi con Ferrara sul 14-21. L’invasione di Calabrese e il discrezionale ospite sono l’ultimo squillo di un incontro condotto al termine dal solito Saccone (20-25). Un esordio che ha confermato quanto già era chiaro sin dal primo momento: sarà un campionato di sacrificio per la PM che, però, seppur minata dalle assenze ha dimostrato di potersela giocare. Servirà forza mentale, condizione fisica e volontà, oltre che l’abbraccio della città alla sua prima squadra di volley, per poter mirare alla salvezza.

 

Campionato di volley Serie B gir. G – 1° giornata – Martina Franca (TA), Pal. ITC Geometri “L. da Vinci”

PALLAVOLO MARTINA – BAVA RIONETERRA POZZUOLI 1-3 (19-25, 14-25, 25-23, 20-25)

PALLAVOLO MARTINA: Mancini (L), D’Amico 9, Massafra 0, Lerna ne, Siena 2, Colapinto 8, Schena 5, Vinci 0, Fortunato ne, Pacucci 0, Semeraro ne, Matheus 21. Coach: Spinelli. Ace 2, Muri 8, B.S. 9.

BAVA RIONETERRA POZZUOLI: Saccone 14, Vacchiano (L), Conte 0, Calabrese 15, Confessore ne, Cristofori ne, Giordano 1, Ferrara 7, Saggiomo ne, Coppola 4, Montò 17, Cesario ne, Palumbo 12. Coach: Schiano. Ace 5, Muri 14, B.S. 11.

Arbitri: Giuseppe Resta (Soleto) – Marta Cavalera (Taviano).

Commenti

Scuola Calcio Novellino: Gli Esordienti sfiorano un successo a Mottola
Promozione/B: Primo punto esterno per l'Avetrana