Basket Maschile

Cus Jonico TA, coach Olive prime parole in B

04.06.2020 21:24

FOTO AURELIO CASTELLANETADavide Olive, classe 74 inizia ad allenare giovanissimo nella sua Mesagne, sponda Fortitudo, società che si occupa prevalentemente della cura del settore giovanile. Lusinghieri i risultati ottenuti insieme al suo staff: 10 campionati giovanili vinti tra maschile e femminile con diverse partecipazioni alle fasi interzonali. A 24 anni termina il percorso formativo diventando allenatore nazionale a nel 2000 approda al Basket Francavilla, storica società pugliese dove rimane per 15 anni. Con le squadre giovanili conquista 6 titoli maschili, conquistando diverse volte l’accesso alle fasi interzonali e partecipando ad una finale nazionale.

Dal 2004 al 2007 è il responsabile Regionale Fip per il Progetto Azzurrina. Nella stagione 2007/2008, con la prima squadra, vince il campionato regionale pugliese e approda in C1. Nel 2009/2010 dopo due stagioni vince il campionato e conquista una storica serie B. Per 5 campionati di fila guida la squadra alla qualificazione ai playoff per la promozione in A2: per due volte arriva fino alle semifinali uscendo con Capo d’Orlando e Trapani. Nel 2016 diventa capo allenatore della Nuova Pallacanestro Nardò, vincendo la serie C al primo tentativo e partecipando al primo storico campionato di serie B. Qualche anno fa ha fondato la Fortitudo Basket Francavilla, società che cura il minibasket e il settore giovanile raggiungendo in poco tempo numeri e organizzazione importanti.

Dal febbraio 2019 è l’allenatore del Cus Jonico Basket Taranto che ha portato dalla salvezza ai playoff in pochi mesi. Nella stagione appena passata ha chiuso al terzo posto il campionato di serie C prima della sospensione e poi annullamento causa emergenza coronavirus.

Commenti

VIDEO: Taranto, la difficile ricerca del tecnico
Fase 3, record di rientri in Puglia: oltre 20mila persone registrate in meno di 24 ore. Lopalco: «Potrebbero esserci dei contagiati»