Settori Giovanili

Giovani Cryos: i risultati del weekend

04.03.2019 23:23

Stop inatteso per l’Under 17 di Nicola Pizzolla, sconfitta col punteggio di due a uno dal Sava. Gara giocata sin dalle prime battute su ritmi altissimi, con gli ospiti che si lasciano preferire sul piano del palleggio e delle occasioni da rete. Gran primo tempo della Cryos a cui servono soltanto quindici minuti per sbloccare la partita: splendida pennellata di La Gioia per l’accorrente Fabiano che di testa non lascia scampo a Ranieri. Il vantaggio non sazia i tarantini che alla mezz’ora sfiorano il raddoppio con l’indiavolato La Gioia che con una perfetta parabola a giro timbra la traversa. Prima del duplice fischio il Sava resta in dieci. La superiorità numerica dovrebbe mettere in discesa la partita per Serra e compagni che però incredibilmente peccano di presunzione ed esperienza (tutti gli elementi in distinta risultano nati nel 2003, eccezion fatta per Lamin) calando vertiginosamente e consentendo ai padroni di casa prima di pareggiare con Todaro e poi addirittura di ribaltare il risultato grazie al calcio di rigore decretato dal signor Pepe di Taranto, e trasformato da Fiscini.

Prosegue invece inarrestabile la marcia dell’Under 15 che sbriga la pratica Virtus Massafra già nel primo tempo, chiuso sul punteggio di tre a zero. Gara dominata in lungo e in largo dai ragazzi di Sermon che sbloccano la contesa già in avvio con un tiro da fuori di Mele, per poi raddoppiare grazie ad una splendida rovesciata di Magnati. Diverse le occasioni da rete collezionate dai biancoverdi che prima della fine della frazione iniziale portano a tre reti il margine di vantaggio. Il tris infatti lo cala Pisano che in solitaria s’invola giungendo al limite dell’area piccola e prima di mettere la sfera all’incrocio dei pali si permette il lusso di mettere a sede due avversari.

Il secondo tempo non offre grandi spunti con i massafresi impegnati a limitare lo strapotere Cryos che nel finale chiude i conti con una splendida azione di Pisano, bravo a mettere in mezzo dove giunge come un falco Bisignano lesto a depositare in rete il pallone che vale il quattro a zero.

 

ASD SAVA – ASD GIOVANI CRYOS 2 -1

Reti: Fabiano (GC), Todaro (SA), Fiscini (SA).

ASD SAVA Ranieri, Todaro, Malgnino, Russo, Fiscini, De Roma, Lacorte, Duggento, Biasi, Martino, Picchierri. A disposizione: Rossetti, Mancini, Di Noi, De Santis, Musolino, Louazehiri, De Cataldo. Allenatore Mino Damiano Lacorte

ASD GIOVANI CRYOS Collella, Ingrosso, Soprano, Serra, Sportelli, Fabiano, Massaro, Villani, Tomaipitinca, La Gioia, Jabbi. A disposizione: Caroli, Gallotta, Giaracuni, Soprano, D’Andria, Basile, Moscagiura, Sibilla. Allenatore Nicola Pizzolla

ARBITRO Sig. Pepe di Taranto

 

 

ACD VIRTUS MASSAFRA – ASD GIOVANI CRYOS 0 - 4

Reti: Mele (GC), Magnati (GC), Pisano (GC), Bisignano (GC).

ACD VIRTUS MASSAFRA Mancini, Casone, D’Aprile, Petriello, Minardi, Lorenzo, El Masillari, Pilloli, Annicchiarico, Tourè, Iacovone. A disposizione: D’Eredità, Kojtari, Latte, Gasparre. Allenatore Vito Scarcia

ASD GIOVANI CRYOS Surico, Leggieri, Paesetto, Mele, Pappadà, Pugliese, Caputo, Ieva, Magnati, Quazzico, Pisano. A disposizione: Buoncuore, Leone, Prontera, Guarino, Bisignano, Villani, Magno. Allenatore Orazio Sermon

ARBITRO Sig. Marco Draicchio di Bari

Commenti

Serie C: Vittoria, vetta e playoff: domenica perfetta per il Volley Club Grottaglie
Basket | C Gold - Castellaneta, che spreco! Taranto manca il guizzo