Ippica

Occhi puntati sui puledri

TARANTO – IPPODROMO PAOLO VI Presentazione di giovedì 23 novembre 2017

22.11.2017 12:06

Nuovo appuntamento con il trotto all’ippodromo Paolo VI, giovedì 23 novembre a partire dalle 15.15. Otto corse in programma, che avranno termine alle ore 18.45, tra le quali spiccano un bel confronto riservati ai puledri di due anni, ed anche la II Tris, in partenza alle ore 16.50 alla quarta corsa.

Per quanto riguarda i puledri saranno nove i concorrenti al via, alle prese sui 1600 metri. Non vi è un netto favorito, ma Zaffiro Luis ha ottenuto buoni risultati nelle sue prime esibizioni, inoltre è supportato dal numero in pole position e dalla guida di Mario Minopoli Jr, che con i giovanissimi sta ottenendo risultati più che soddisfacenti.

Due alternative da non sottovalutare sono sicuramente Zante Breed, guidato da Antonio Esposito (90), che dopo aver percorso la distanza a media di 1.15.2 ha tentato di affacciarsi in prima categoria, seppur fallendo a causa di una rottura; e Zufolo Grif, interpretato da Giorgio D’Alessandro Jr, un soggetto tanto forte quanto ancora alterno nel rendimento.

Gli altri non resteranno certamente a guardare, tra i quali potrebbero mettersi in evidenza Zoe Sm e Zinco Jet, in seconda fila, e Zingaro Dei Rum, in prima fila.

Nella II Tris, invece, saranno i cavalli anziani i protagonisti, in una corsa con partenza con i nastri sui 1600/20 metri. Al primo nastro Tinottera Jet, interpretata da Teo Scialpi, potrebbe finalmente tagliare per prima il traguardo dopo alcune performance positive ma mai concretizzate in pieno. Dovrà sfruttare i venti metri di vantaggio nei confronti di Prinz Del Vento, con Cosimo Fiore, e Starna Jet, con Giuseppe De Filippis, entrambi reduci da un successo all’ultima uscita. Nelle vesti di possibili sorprese  Paratì Mader, con Carmen Gelo; Ulrike Grif, con Romano Tamburrano; Ustinof Pada, con Sergio Bellitti, e Sciantosa, con Giuseppe Caramia.

I NOSTRI FAVORITI: prima 2-3-8, seconda 2-5-1, terza 4-10-14, quarta 4-13-11, quinta 11-14-6, sesta 7-8-12, settima 1-5-2, ottava 10-2-11.

Omar Tufano

Commenti

Anche quest'anno tornano i presepi di Achille Fumarola
L'Ad Maiora Taranto cerca il riscatto contro l'Intrepida Brindisi