Settori Giovanili

La Virtus Tarentum in campo col Taranto. Loprete: "Sul volto dei nostri atleti un'emozione mai vista prima"

Domenica gli atleti della categoria "Primi Calci" sono entrati in campo con i calciatori ionici e neretini. Il vicepresidente: "Una delle giornate più belle"

03.04.2019 00:14

Per i "Primi Calci" della Virtus Tarentum domenica allo Iacovone si è realizzato un sogno. I "2012" e "2013" della scuola calcio ionica, infatti, sono entrati in campo con i calciatori del Taranto e del Nardò, come regalo della società del presidente Giove ad una tra le più virtuose società giovanili del territorio.

Poco prima dell'inizio del match, inoltre, il presidente Nicola Tranquillino e il giovanissimo Fanigliulo, hanno consegnato una targa ricordo al direttore generale Montella con sù scritto: "Al Taranto F.c. per la grande attenzione che riserva alla crescita dei settori giovanili del territorio".

"Per la Virtus Tarentum è stata una delle giornate più emozionanti mai vissute - commenta il vice presidente Piero Lo Prete - con i nostri ragazzi che hanno vissuto momenti di grande felicità. Ringraziamo il Taranto, il mister, gli ottanta genitori accorsi allo stadio per incitare i propri figli dagli spalti. Sul volto dei nostri atleti un'emozione mai vista e che ci riempie di gioia".

 

Commenti

Taranto: Differenziato per Di Senso e Di Bari
Basket | C Gold - Castellaneta, che spreco! Taranto manca il guizzo