Taranto F.c.

Taranto: Vinto il ricorso. Restituito il punto ai rossoblù

21.03.2019 19:44

Il collegio - Prof. Pierluigi Ronzani – Presidente; Avv. Cesare Persichelli, Avv. Mario Zoppellari – Componenti; Dott. Antonio Metitieri – Segretario.

4. RICORSO DEL SIG. GIOVE MASSIMO (ALL’EPOCA DEI FATTI PRESIDENTE DEL CDA E LEGALE RAPPRESENTANTE P.T. DELLA SOCIETÀ TARANTO FC 1927 SRL) AVVERSO LA SANZIONE DELL’INIBIZIONE PER MESI 3 INFLITTA AL RECLAMANTE PER VIOLAZIONE DELL’ART. 1 BIS, COMMA 1 C.G.S.,

IN RELAZIONE AL COM. UFF. N. 153 DEL 9.6.2017 LND SEGUITO DEFERIMENTO DEL PROCURATORE FEDERALE NOTA 5471/20 PF 18-19 GP/GC/BLP DEL 3.12.2018 (Delibera del Tribunale Federale Nazionale – Sezione Disciplinare - Com. Uff. n. 46/TFN del 21.2.2019)

5. RICORSO DELLA SOCIETA’ TARANTO FC 1927 SRL AVVERSO LA SANZIONE DELLA PENALIZZAZIONE DI PUNTI 1 IN CLASSIFICA DA SCONTARSI NELLA CORRENTE STAGIONE SPORTIVA INFLITTA ALLA RECLAMANTE A TITOLO DI RESPONSABILITÀ DIRETTA AI SENSI DELL’ART. 4, COMMA 1, C.G.S SEGUITO DEFERIMENTO DEL PROCURATORE FEDERALE NOTA 5471/20 PF 18-19 GP/GC/BLP DEL 3.12.2018 (Delibera del Tribunale Federale Nazionale – Sezione Disciplinare - Com. Uff. n. 46/TFN del 21.2.2019)

La C.F.A., riuniti preliminarmente i ricorsi nn. 4 e 5 li accoglie parzialmente e ridetermina così le sanzioni inflitte:

- Sig. Giove Massimo: inibizione di mesi 2;

- Taranto FC 1927: ammenda di € 1.000,00. Dispone restituirsi le tasse reclamo. I

Commenti

Taranto: Rientra Massimo, differenziato per Lanzolla e Carullo
Basket | C Gold - Castellaneta, che spreco! Taranto manca il guizzo