Serie D girone H 2020/21

Sorrento, Liccardi: 'Il Nardò? Gioca bene, occhio al collettivo dei leccesi'

18.02.2021 21:24

DI ALESSIO PETRALLA

Cinque punti in tre ostiche trasferte per il Sorrento che dopo un periodo delicato per via del Covid è tornato in campo pareggiando con il Picerno, battendo il Real Aversa e mercoledì guadagnando un altro punto prezioso in casa del Brindisi. A commentare il momento e a immergersi nella gara, ancora lontano dalle mura amiche, a Nardò è il bomber dei costieri Vincenzo Liccardi: “Venivamo da un periodo non facile per via del Covid ma abbiamo dimostrato di essere un grande gruppo: c’è un po’ di rammarico per non aver vinto a Brindisi ma il campo, tra l’altro, era in pessime condizioni. Abbiamo provato a giocare ma non era semplice. Comunque, cinque punti in tre trasferte rappresentano un bel bottino. Ora testa alla sfida di Nardò…”.

PREPARAZIONE: “Tempo per recuperare ce n’è poco. Compreso me stiamo bene e ci stiamo rimettendo in forma. Chi sta scendendo in campo sta dando tutto per questa maglia e ora vogliamo dare continuità ai risultati.”.

IL NARDO’: “Già all’andata si vedeva che era una formazione che esprimeva buon calcio e aveva delle idee. I neretini, tra l’altro, in rosa dispongono di buoni singoli. Troveranno un Sorrento agguerrito: andremo li per dare filo da torcere”.

LE INSIDIE: “Dovremo fare attenzione al collettivo dei leccesi che come già detto giocano anche un buon calcio. All’andata m’impressionarono. Giocando nel loro stadio proveranno a fare la gara come del resto faremo anche noi”.

IL 2021: “Abbiamo ottenuto buoni risultati in tre partite in trasferta: fare punti lontano da casa non è facile per nessuno. Forse c’è un po’ di rammarico per non aver conquistato il bottino pieno a Brindisi. Comunque, ci teniamo stretti questi cinque punti”.

Si ringraziano:

 

Commenti

Mercato: Esperto difensore centrale per il Bitonto
Giochi Olimpici Tokyo 2021, la forza di un sogno