Altri Sport

SCUOLE APERTE ALLO SPORT / Oggi a Bari l’incontro di promozione del progetto, partecipa anche una scuola di Taranto

Teatro dell’evento sarà l’Istituto comprensivo “San Giovanni Bosco - Melo da Bari” a Bari

11.04.2018 00:16

È fissato per oggi, mercoledì 11 aprile l’incontro illustrativo di “Scuole aperte allo sport”, progetto sportivo ed educativo per le scuole secondarie di primo grado che prevede la collaborazione, a tutti i livelli, tra il mondo scolastico e quello sportivo.

Gli Istituti scolastici che in Puglia aderiscono al progetto ideato da MIUR e CONI e messo in atto grazie alle Federazioni Sportive Nazionali, sono quattro: Istituto Comprensivo “Sant’Elia- Commenda” per la provincia di Brindisi, I.C. “S. Giovanni Bosco – Melo da Bari” a Bari, I.C. “Stomeo-Zimbalo” a Lecce e I.C. ”Vico - De Carolis” a Taranto.

L’evento dell’11 aprile, che ha lo scopo primario di presentare il progetto ed il relativo percorso valoriale “campioni di fair play”, si svilupperà in due momenti distinti: l’incontro con i testimonial per la presentazione del progetto e, a seguire, l’attività ludico-sportiva in palestra con laboratori sugli sport previsti dal progetto stesso.

 

All’incontro a scuola con alunni ed insegnanti, fissato nell’Aula Magna dell’I.C. “S. Giovanni Bosco - Melo di Bari”, in piazza del Redentore, 185 a Bari, dalle 9.30 alle 11.00, parteciperanno e relazioneranno i testimonial sportivi Marta Bertolini e Veronica Pagnini della Federazione Ginnastica, il Dirigente Scolastico Giuseppe Capozza, il Presidente CONI Regionale Angelo Giliberto, il Coordinatore di Educazione Fisica Annarita Rubino ed il direttore dell’Ufficio scolastico regionale Anna Cammalleri ed i presidenti regionali di Federazione Lorenzo Cellamare (FIGdI), Giacomo Leone (FIDAL) e Pasquale Corcione (FIGH). È prevista anche la presenza di un esperto di web e cyber bullismo che relazionerà sull’importanza di un utilizzo corretto del web e degli strumenti social in relazione ai pericoli legati alla navigazione, nella prospettiva del contrasto al cyber – bullismo, per la diffusione del fair play digital.

 

Subito dopo, un centinaio di alunni, insieme agli insegnanti referenti, si sposterà in palestra, dove è previsto il secondo momento della giornata, vale a dire quello dedicato all’attività ludico-sportiva illustrativa del progetto.

Dalle 11.15 alle 13.15 i tecnici federali Anna Fiume per la Federginnastica, Lia La Stilla per l’Atletica leggera e Rosario Zappia per la Pallamano coinvolgeranno i presenti in un percorso sportivo multidisciplinare con i testimonial, che parteciperanno all’attività insieme ai ragazzi.

 

SCUOLE APERTE ALLO SPORT è un progetto dedicato a scuole, insegnanti e studenti che mira a potenziare lo sviluppo motorio globale, utile alla pratica di tutti gli sport; far scoprire sport diversi, che sappiano appassionare e stimolare; favorire un orientamento sportivo consapevole, basato sulle proprie attitudini e preferenze; promuovere i valori educativi dello sport, fondamentali e sempre più attuali; offrire alle scuole know-how e strumenti specifici per proseguire la pratica dei vari sport, grazie agli insegnanti di Educazione fisica.

Commenti

Campionato Europeo di Ju Jitsu Specialità Random Attacks, sette le nazioni in gara
La stagione dei Diavoli Rossi si chiude tra sorrisi ed emozioni