Promozione Pugliese

Il portiere Angelo Basile: 'Locorotondo? Nel calcio non esiste riconoscenza'

Il calciatore tarantino a Tutto Sport Taranto: 'Ringrazio la società e anche chi non mi ha voluto'

31.07.2020 15:31

DI ALESSIO PETRALLA

Il forte portiere Angelo Basile non difenderà più i pali del Locorotondo dopo una stagione positivissima e dopo aver vinto il campionato di Prima Categoria. Un pizzico di dispiacere per questa scelta societaria da parte dell'estremo difensore tarantino che ha scelto Tutto Sport Taranto per commentare la situazione: "Sono dispiaciuto per come siano andate le cose anche perchè penso di aver dato un importante contributo alla causa. Tutto ciò non è bastato per la mia riconferma ma purtroppo nel calcio non esiste la riconoscenza: quando servi per aiutare a salvare il sedere tutti ti chiamano e ti elogiano dopo, quando non servi più fanno tranquillamente a meno di te. Vado avanti con serenità e con la consapevolezza che nella vita, prima o poi, tutto torna. Detto ciò sono soddisfatto per quello che ho fatto a Locorotondo anche perchè ho vinto il campionato e ho raccolto pochissime volte il pallone dal fondo del sacco. Vorrei ringraziare la tifoseria che mi è stata sempre vicina, tutti i compagni di squadra, anche quelli a cui non ero molto simpatico e la società che, comunque, non mi ha mai fatto mancare niente. Ringrazio anche chi ha deciso di non riconfermarmi: chissà magari resterò ancora nei loro pensieri in modo positivo... Ora ho un paio di situazioni in ballo da analizzare aspettando sempre proposte migliori".

Si ringraziano:

 

 

Commenti

[VIDEO] Taranto e le sue bellezze nel video inedito di Joe T Vannelli In diretta streaming dal Castello Aragonese per il suo Live On Tour
Rainbow Volley Crispiano, si torna a schiacciare. La serie C è salva