Altri Sport

Gran Prix "Città di Ginosa" 2020, è tutto pronto per l'evento di badminton più atteso del sud Italia

Sabato mattina la conferenza stampa di presentazione di una manifestazione con numeri da capogiro: ben 106 gli atleti in gara per 23 società provenienti da tutta Italia

Matteo Schinaia
06.02.2020 23:36

E' tutto pronto per il Gran Prix “Città di Ginosa”, tra le più importanti manifestazioni nazionali di badminton.

La grande manifestazione sportiva si terrà nel Palazzetto dello Sport di Ginosa nei giorni 15 e 16 febbraio e sarà preceduta, venerdì 14 febbraio, dal consueto Open Day aperto a tutte le scuole del territorio

L’evento anche quest’anno sarà organizzato dall’Asd Sport Academy Taranto del presidente Arnaldo Balistreri con l'importante patrocinio del Comune di Ginosa, in particolar modo del sindaco Vito Parisi e dal delegato allo sport Antonio Minei.

La terza edizione conferma i numeri da capogiro delle precedenti due: ben 23 le società presenti da tutta Italia per 20 categorie. Si sfideranno 106 atleti che disputeranno in totale 249 partite. C'è davvero di tutto per continuare a conoscere uno sport che, proprio grazie al grande torneo ginosino, è cresciuto in maniera esponenziale in provincia di Taranto.

Tra i protagonisti, le teste di serie Gozzini, Volpi, Bailetti, Vertua nel maschile e Fink, Hamza, Aceti, Camerota nel femminile, ma anche ben otto tarantini in gara: Michele Noviello Francesco Weng e Jason Bonsegna, già in classifica nazionale, Zhoy Yu, Edgardo De Palma e Alessandro Notarnicola al debutto tra gli agonisti e, come "quota rosa", Francesca Marino e Victoria Stella Montresor.

Il Gran Prix "Città di Ginosa" 2020, realizzato con la collaborazione della PGS Ta.Ma., ospiterà anche la categoria promozionale under 11.

La kermesse sportiva sarà preceduta da una conferenza stampa che si terrà sabato 8 febbraio alla Sala Giunta del Comune di Ginosa, che verrà moderata dal giornalista Matteo Schinaia, direttore di TuttoSportTaranto.com media partner dell'evento, con la presenza delle massime istituzioni locali e dell'organizzatore Marcin Wojtowicz.

Commenti

Talsano Taranto, derby "mattiniero" con il San Giorgio Calcio
VTT Comes: Minelli, 'Molfetta? Il fattore campo può essere importante per noi'