Calcio a 5 Femminile

Linzalone resta tra i pali del Real Statte: 'Speriamo di toglierci soddisfazioni'

10.09.2020 22:17

Altra riconferma nel reparto portieri, assieme al capitano Valentina Margarito, è quella di Roberta Linzalone. L'estremo difensore racconta le vicissitudini dello scorso anno, dalle prime "paure" all'inserimento nell'organico dell'Italcave Real Statte.

"All'inizio avevo timore di affrontare un progetto così importante con persone di livello e spessore sportivo e morale. Mi sentivo probabilmente "piccola". Però con l'andar del tempo questa sensazione iniziale, inevitabile per chi per la prima volta arriva in serie A, è andata scemando in quanto mi hanno fatta sentire realmente parte del progetto Italcave Real Statte. Abbiamo dato tutto quello che potevamo e i frutti si sono visti sino all'ultimo. Dispiace solo per la Coppa Divisione, ma in un percorso come il nostro ci può stare. Peccato non aver avuto la possibilità di dimostrare totalmente il nostro valore nei mesi successivi".

Un matrimonio che continua, la spiegazione è semplice da parte di Linzalone.

"Resto in rossoblù perché le mie impressioni sono state positive, il confronto con le ragazze della squadra è stato continuo e costante. A maggior ragione per l'ottimo rapporto che si é creato con le altre compagne del reparto portieri e il mister Antonio Maggi. Era un gruppo nuovo, ma aver un buon legame con loro ha reso naturale la mia scelta di continuare insieme per il prossimo anno dopo la richiesta della società".

Infine cosa si aspetta Roberta Linzalone da quelli che saranno i prossimi mesi?

"Mi aspetto di continuare la scorsa stagione così come è terminata. Mister Marzella ci ha dato tanta fiducia, mettendo a disposizione tutta la sua esperienza e soddisfacendo ogni nostra richiesta. È giusto ricambiare tutto ciò che ci hanno dato. Non so come finirà la stagione 2020/2021, siamo vincolati da ciò che accade nel mondo. Chiaramente speriamo che tutto fili liscio e vada per il meglio. Sono sicura che l'Italcave Real Statte farà una bell'annata sportiva".

Commenti

Cus Jonico: Esordio in casa con il Catanzaro
Colpo Spartan Boys, in porta c'è Antonio Laghezza