Calcio a 5 Femminile

Corim Città di Taranto, dopo il Fasano testa a domenica 1 dicembre

28.11.2019 00:06

Settimana come al solito intensa per la Corim Città di Taranto in vista della partita di domenica 1 dicembre in casa contro il Lauria.

Le rossoblu sono pronte a tornare al Palafiom e cercheranno il riscatto dopo la sconfitta con la capolista Dona Five Fasano.

Nonostante il risultato finale, per coach Liotino “bisogna ripartire da quel gioco messo in campo per una buona parte del primo tempo e da quelle occasioni che avrebbero portato le spartane in vantaggio. Naturalmente con più cinismo e lucidità sotto porta.”

Domenica ci sarà un match molto impegnativo contro la Venus Lauria, reduce dalla vittoria per cinque a due con il Futsal Nuceria Femminile. Si trova con 15 punti al quarto posto in classifica con cinque vittorie e tre sconfitte.

La Corim è al settimo posto con 9 punti, con due vittorie tre pareggi e tre sconfitte.

Le ragazze del Presidente Marsico cercheranno di mettere in pratica i dettami del loro mister: Calendi e compagne “suderanno la maglia” per poter regalare ai tifosi una vittoria che darebbe una marcia in più al cammino della squadra.

L’appello di capitan Giliberto ai tifosi: “riempire sempre il Palafiom per far sentire il calore a noi ragazze e per darci la grinta e la “spinta” necessaria durante la partita. Giochiamo soprattutto per loro e cerchiamo in ogni partita di metterci il nostro meglio.

Domenica daremo come sempre tutto. Domenica ritorna a battere il cuore rossoblu.”

 

Daniela Santoro

Commenti

Virtus Tarentum Academy, Tranquillino: "Presto un altro passo importante per il nostro sodalizio"
[VIDEO] Taranto, novembre ha un retrogusto amaro