1a Categoria

Doppio Peluso e Marangiolo: Talsano Taranto corsaro a San Giorgio

Al "Rizzo" finisce 1-3 per i biancoverdi che continuano la rincorsa al vertice della classifica. Pettinicchio: “Abbiamo sofferto nella ripresa ma siamo stati bravi a chiuderla: tre punti importantissimi"

Matteo Schinaia
09.02.2020 12:53

FOTO GRAZIANO ZACCAGNI - PASSIONE GIALLOBLUTerza vittoria consecutiva per il Talsano Taranto, che continua la sua rincorsa al vertice della classifica battendo a domicilio un San Giorgio Calcio mai domo per 1-3.

Di Peluso, due volte a segno nel primo tempo, e del giovanissimo Marangiolo nel recupero le reti dei biancoverdi: in mezzo la rete di capitan Novellino per i padroni di casa.

Assenza pesante per Pettinicchio che sceglie ancora il 4-3-3 ma deve rinunciare a Collocolo per squalifica: a centrocampo con Cazzetta e Cellamare gioca Dima. Difesa con Fischetti in porta, La Gioia a sinistra, Cissè a destra e Ciardo e Franco centrali, in attacco Fote completa il tridente con Galante e Peluso.

Il primo acuto è degli ospiti, con Cellamare che al 4' ci prova dalla distanza: palla alta. 

Al 12' Talsano Taranto in vantaggio con Mimmo Peluso, che realizza con un gran destro al volo su assist di La Gioia: pregevole, nell'occasione, lo sviluppo dell'azione sull'out di sinistra con Cellamare ispiratore della manovra.

Talsanesi vicino allo 0-2 due minuti dopo, prima con Cellamare che impegna il portiere in una respinta corta e poi con Fote che colpisce il palo.

Dopo due buone occasioni capitate sui piedi di Cellamare e La Gioia, arriva il raddoppio ospite: a firmarlo ancora Peluso su assist di Cazzetta: per Peluso quattordicesima marcatura stagionale.

Al 35’ tiro di Pignatale sugli sviluppi di un corner: palla alta. Cinque giri di lancette più avanti è invece, dall'altra parte, Cazzetta che manda alto un tiro insidioso dai 20 metri.

Il primo tempo si conclude con un sussulto del San Giorgio con Novellino che, proprio allo scadere, si fa ipnotizzare da Fischetti in uscita: si va negli spogliatoi sullo 0-2.

Al 9' doppia occasione per Fote, bravo il portiere Scarcia a negare il gol all'attaccante coloured. Cinque minuti dopo, Fischetti fa un miracolo su Pignatale. E' il preludio del gol del San Giorgio che arriva al 23' con Novellino, che insacca di testa e riapre la contesa.

Dopo aver realizzato l'1-2 il San Giorgio attacca a testa bassa, mostrando gagliardia e una buona organizzazione di gioco, ma il Talsano fa buona guardia e, anche grazie agli accorgimenti tattici e alle sostituzioni di Pettinicchio trova la forza per chiudere il match.

La rete del definitivo 1-3, infatti, è confezionato da due subentrati: l'ottimo Crupi confeziona un assist al bacio per il 19enne Marangiolo che, tutto solo davanti all'estremo difensore avversario, mette il suo primo "sigillo" tra i grandi, facendo esplodere il settore dedicato ai tifosi ospiti, con la calorosa Brigata Biancoverde presente anche in trasferta.

"Sono soddisfattissimo - commenta a fine gara il tecnico Giacomo Pettinicchio, perché sono arrivati tre punti importanti su un campo difficile. Abbiamo sofferto nella ripresa contro una squadra che quando va sotto dà tutto in campo per riuscire a riequilibrare l'incontro, ma alla fine siamo stati bravi a chiuderla con il giovane Marangiolo. Noi continuiamo a vincere e vediamo cosa succederà sugli altri campi".

Entusiasta e celebrato dai compagni Marangiolo non nasconde l'emozione: "Il primo gol tra i grandi? Non lo scorderò mai, ringrazio Crupi per avermi messo nelle condizioni di fare quello che mi riesce meglio. Sono felice della fiducia del mister e cercherò di ripagarla fino alla fine della stagione: noi crediamo ancora al primo posto".

 

Commenti

Il Foggia passa allo Iacovone con il classico gol dell'ex
Juniores, Talsano Taranto, che tris al Brilla Campi!