Pallavolo Femminile

Vibrotek: Cuore e sudore non bastano; leporanesi battute dall'ASEM Bari

22.12.2019 22:24

La Vibrotek Volley Leporano cade in terra barese, precisamente nella tana dell’ASEM Bari, per 3-0. Partono forte le ioniche che vanno sopra sull-1-7 facendosi rimontare e perdendo 25-18 la prima frazione. Secondo set scoppiettante con le ragazze di Stellacci che sotto di cinque punti rimontano e vanno in vantaggio fino al 19-22. Su questo punteggio si combatte punto a punto fino al 29-27. Anche il terzo set è combattuto con le baresi che controllano e le leporanesi che trovano il minimo vantaggio per due volte per poi perdere per 25-21.

Queste le dichiarazioni del tecnico Giuseppe Stellacci: “Purtroppo domenica sera abbiamo confermato che fuori casa bisogna crescere e dare una continuità di gioco soprattutto al cospetto di avversarie ostiche come l’ASEM Bari”.

L’ASEM BARI: “Ho visto una squadra quadrata e completa che domenica si giocava tanto. Abbiamo peccato in battuta al cospetto di una grande difesa. Peccato perché erano partite contratte”.

RINGRAZIAMENTI: “La prima dedica che vorrei fare è verso Marco Cardellicchio: nessun allenatore può lavorare degnamente se non ha al suo fianco un secondo come lui. Poi, ringrazio Renato Danese, che rientrerà al suo posto, per aver riposto in me tanta fiducia. Grazie a lui ho avuto quest’importante occasione. Un grazie a Nico Millardi, agli sponsor, allo staff e al Presidente. In ultimo, solo perché le avevo già ringraziate un pensiero va alle ragazze che si sono mostrate sempre disponibili giocando e allenandosi con grande abnegazione”.

IL BILANCIO: “Abbiamo iniziato la stagione senza sapere precisamente i reali valori della griglia d’alta classifica. Bisogna crescere ancora tanto perché il girone di ritorno sarà più complicato. Personalmente, ho cercato di dare sempre il massimo. Per me è stata una grande prima esperienza: peccato perché avrei voluto lasciare la squadra prima a pari punti con il Terlizzi per far tentare subito a Danese il sorpasso definitivo”.

TABELLINO

ASEM BARI-VIBROTEK VOLLEY LEPORANO 3-0 (25-18/29-27/25-21)

ASEM BARI: Scarabino, Santostasi, Volpe, Gentile, Zicari, D’onghia, Genovesi (K), Russo, Alfieri, Cesario, Gismondo, Rizzi. Coach Girgenti

VIBROTEK VOLLEY LEPORANO: Ferri, Schiavone, Sorrentino, Antonante, Scaglioso (K), Cardone, Romanelli, Galiulo, Cellamare, De Blasio, Pisani. Coach Stellacci

Spettatori: Circa 50

UFFICIO STAMPA VIBROTEK VOLLEY – ALESSIO PETRALLA

FOTO ALESSIO PETRALLA

Si ringraziano:

 

Commenti

1a Categoria/B: Show del Massafra che espugna Polimnia e si rilancia in classifica
Talsano Taranto, primo ko interno: l'Alboris Belli vince e aggancia i biancoverdi