Settori Giovanili

Giovanissimi Regionali, il Taranto ne fa sei alla Red Boys

17.01.2018 00:10

 

Nella seconda giornata di ritorno del campionato i Giovanissimi Regionali battono la Red Boys con un netto 6-1: a segno per i rossoblù Amatulli con una tripletta e poi Marinelli, Romanelli e Carparelli. Ai microfoni del nostro sito ufficiale ha parlato un soddisfatto mister Malacari che ha commentato così la gara dei suoi ragazzi: «Abbiamo disputato un'ottima prova anche se il risultato è abbastanza visibile nello scarto di reti. Abbiamo cercato soprattutto di giocare palla e di essere bravi nel cercare gol nel gioco collettivo. Non ho nulla da dire ai ragazzi, ho notato una grande crescita a livello sia di gioco che di personalità. Faccio i miei complimenti a tutto quello che abbiamo espresso oggi e fino a questo momento. Cercheremo sempre di migliorarci e di presentarci bene alla partita successiva».

IL TABELLINO

Campionato Regionale Giovanissimi girone F -  2^ giornata di ritorno - Data e ora: 14.1.2018, 11:00 - Stadio "Chiappara" di Mottola

TARANTO-RED BOYS 6-1

Marcatori: 27' pt Marinelli (T), 2' st, 16' st e 32' st Amatulli (T), 18' st Turnone (R), 20' st Romanelli (T), 25' st Carparelli (T).

TARANTO: Ranieri (27' st Calò), D'Andria (27' st Musolino), Romanelli, Nigro (25' st Lentini), Caforio (27' st Buccoliero), Fabiano, Venturuzzo (23' st Calderone), Marinelli, Amatulli, Cassano (4' st Quintavolo), Guarino (19' st Carparelli). All. Federico Malacari.

RED BOYS: Santoro, Miola, Napolitano, Scialpi (7' st Tigri), Lanzillotta, Simeone, Turnone, Aquino (25' st Sabetta), Carbotti, Tuccitto, Chiarelli. A disposizione: Lacitignola, Aristarco, Conte, Acquaviva, Lodeserto. All. Martino Lucarella.

Arbitro: Sig. Nicola Acquafredda - sezione di Bari.

Ammoniti: Ranieri (T).

Espulsi: /

Note: angoli 9-1 per il Taranto; recupero 1' pt, 0' st; circa 100 spettatori.

 

Commenti

Cercate l'antica Madre: Magna Grecia - Inaugurazione domenica 21 gennaio ore 10.00 - Palazzo Barion Santamato
L’Atletic  Club Taranto è campione d’inverno