Settori Giovanili

I Ragazzi Sprint Crispiano dicono "stop" a questa stagione sportiva

La nota: "Seguire le ultime direttive della F.I.G.C. ,a nostro parere, significherebbe svilire questo sport e sottoporre i nostri piccoli atleti ad uno stress non indifferente che potrebbe facilmente sfociare nella demotivazione e nella noia"

09.06.2020 12:54

L'ASD Ragazzi Sprint Crispiano, con il presente comunicato, intende informare tutti gli iscritti, i simpatizzanti e gli sportivi che non saranno riprese le attività del settore giovanile e della Scuola Calcio per questa stagione sportiva. È una decisione sofferta, che ha visto tutte le componenti societarie, tecniche e dirigenziali, essere d'accordo ed unite.

Abbiamo ancora un'idea "romantica" del calcio che è un gioco e come tale deve essere considerato, uno sport di squadra dove si esulta e ci si abbraccia e per il quale il contatto fisico è la condicio sine qua non; seguire le ultime direttive della F.I.G.C. ,a nostro parere, significherebbe svilire questo sport e sottoporre i nostri piccoli atleti ad uno stress non indifferente che potrebbe facilmente sfociare nella demotivazione e nella noia. Siamo convinti dell'ottimo lavoro fatto fino a Marzo e non abbiamo intenzione di perderlo per ricominciare in maniera disorganizzata e non pianificata. Il blocco delle attività riguarderà anche il camp estivo che tanto successo ha avuto in passato.

Ripartiremo alla grande e più forte di prima non appena le condizioni lo permetteranno. Stiamo già pianificando la nuova stagione e fin da ora ci impegniamo a garantire tariffe agevolate per i nostri vecchi iscritti che hanno perso, causa covid, alcune mensilità.

La bandiera gialloblu tornerà a sventolare presto.

Commenti

Badminton.News, una nuova testata giornalistica al servizio di uno sport che vuole crescere
Andrea Mazzantini: 'I tifosi tarantini meritano altri palcoscenici'