Serie A e... dintorni

Milan, sarà di nuovo una "fatal Verona"?

di Raffaele Francavilla

15.09.2019 11:27

Preview di VERONA-MILAN 
Questa sera alle 20:45, al Bentegodi di Verona, nell'ultimo posticipo di questa domenica (in attesa del monday night di domani sera tra Torino e Lecce, che chiuderà il programma di questa terza giornata di A), la squadra di casa allenata da Juric, ha tutta la voglia di portare a casa i 3 punti.
Per il Milan, quella in Veneto è stata sempre una trasferta dura, passata alla storia come "la fatal Verona".
Un campo dove la squadra rossonera ha perso 2 scudetti.
Nel 1973 e nel 1990.
Inoltre sono ben 39 le reti messe a segno tra le mura amiche dal Verona contro i rossoneri, la loro vittima preferita.
Soliti dubbi per Juric.
In difesa ballottaggio tra Kumbulla e Dawidowicz.
A centrocampo Veloso sarà il regista, dovrebbe affiancarlo Amarabat, con Lazovic e Faraoni sulle fasce.
In avanti potrebbe essere arrivato il momento di Stepinski, affiancato nel tridente da Verre e Zaccagni.
Il Milan ritrova il suo regista Biglia, con Kessie e Calhanoglu a completare la mediana.

Theo Hernandez è rientrato in gruppo, ma non dovrebbe essere titolare, mentre Rebic, complici i dieci giorni passati con la Nazionale, siederà in panchina, pronto a subentrare a gara in corso.

In attacco torna Piatek, pronto a riprendere le redini dell'attacco dopo la panchina dell'ultimo turno di campionato.
Reina non convocato.



Probabili formazioni

Verona (3-4-2-1): Silvestri; Rrahmani, Gunter, Kumbulla; Faraoni, Henderson, Miguel Veloso, Lazovic; Zaccagni, Verre; Stepinski
Allenatore: Juric

A disposizione: Radunovic, Empereur, Bocchetti, Adjapong, Vitale, Sofyan Amrabat, Pessina, Dawidowicz, Tupta, Eddie Salcedo, Pazzini, Tutino

Squalificati:  -.
Diffidati: -.
Indisponibili: Badu, Bessa, Bocchetti, Crescenzi

Milan (4-3-1-2): G.Donnarumma; Calabria, Musacchio, Romagnoli, R. Rodríguez; Kessie, Biglia, Calhanoglu; Paqueta; Suso, Piatek.
Allenatore: Giampaolo

A disposizione: A.Donnarumma, Conti, Duarte, Gabbia, Theo Hernández, Bennacer, Bonaventura, Krunic, Borini, Castillejo, Rafael Leao, Rebic.

Squalificati: -.
Diffidati: -.
Indisponibili: Caldara

 

 

Dove vederla in TV:

su Sky Sport Uno (numero 201 del satellite e 482 del digitale terrestre), Sky Sport Serie A (numero 202 e 249 del satellite, 473 e 483 del digitale terrestre) e Sky Sport (numero 251 del satellite).

Gli abbonati avranno anche la possibilità di seguire la partita in diretta streaming grazie all'applicazione Sky Go.

 

Commenti

Futsal A2/F: Scatta l'ora dell'esordio in Coppa Divisione per la Woman Grottaglie
UFFICIALE - L'ex portiere del Taranto Andrea Cavalli si accasa al Trastevere