A.e.L. Grottaglie

Coppa Puglia: primi 90 minuti a Racale per il Grottaglie

ufficio stampa Grottaglie

14.03.2018 15:01

La competizione di Coppa Puglia è arrivata alle semifinali, si scontreranno per il rush finale le migliori 4 squadre dei campionati di prima e seconda categoria della regione Puglia. La Coppa, spesso snobbata, ha comunque un certo fascino, è un Trofeo che se vinto ti mette in cima ad una graduatoria che non fa mai male e poi anche il modo in cui è articolata con l’applicazione del regolamento UEFA, quasi come se fossimo nell’ambito professionistico. Certo un po’ di fantasia ci vuole, che saremmo se non fantasticassimo? Domani pomeriggio alle 15:00 allo stadio Basurto di Racale scenderanno in campo il Città di Racale e l’Ars et Labor Grottaglie per la gara di andata della semifinale di Coppa Puglia. Si incontrano due squadre che, nei rispettivi gironi, sono nelle prime posizioni: terzi i padroni di casa e quinti i biancoazzurri ospiti. Ci si aspetta una partita bella e combattuta, del resto si dica quel che si vuole ma quando arrivi in una qualsiasi semifinale importa poco di quale competizione parli, potrebbe essere anche il torneo dei quartieri, scarsa valenza, non vuoi perdere, vuoi arrivare fino in fondo. Il città di Racale, così come il Grottaglie, giunge al fischio di inizio con una sconfitta in campionato alle spalle, quindi due squadre alla ricerca di riscatto. I leccesi in Coppa hanno eliminato: il Matino (andata 2-0 fuori e 1-1 al ritorno); la Virtus Matino di 2^ Categoria (andata 2 -0 fuori e 6-2 al ritorno); il Taurisano, capolista, (andata 2-0 in casa e 5-4 dopo i rigori fuori casa); lo Scorrano, vice capolista, (andata 2-2 fuori e 3-2 al ritorno). Nelle gare infrasettimanali i biancoazzurri leccesi hanno vinto 5 gare (3 in casa e 2 fuori), pareggiate 2 (1 in casa e 1 fuori) e perso una gara (fuori casa contro il Taurisano), hanno segnato 18 reti (12 in casa e 6 fuori) e subito 9 goal (5 in casa e 4 fuori). Il Grottaglie invece non ha mai perso, su 8 partite ne ha vinte 7 e pareggiate 1 (Virtus Lecce), ha segnato 30 goal e ne ha subiti 4. Numeri statistici differenti che mettono in evidenza il Grottaglie, da considerare però che nelle gare articolate sui 180 minuti (con eventuali appendici) la statistica potrebbe non avere consistenza. Tutti presenti per il Grottaglie tranne lo Juniores Alfieri mentre sconterà un turno di squalifica l’esperto Galante nel Città di Racale. Arbitrerà la gara il signor Niccolò Salomone della sezione di Bari.

 

 

https://www.guidapsicologi.it/studio/drssa-daniela-anedda

Commenti

La Volpe conferma tutti
Taranto-Gravina, parte la prevendita