Calcio a 5 Maschile

Futsal M: Bernalda, un 11-2 da favola in un Palacampagna infuocato

11.05.2019 18:21

n un PalaCampagna infuocato il giovane Bernalda dei ragazzi “terribili” di Do Amaral è protagonista di una partita da incorniciare nella semifinale di ritorno dei play off. I rossoblu privi di due big del calibro di Bueno e Caetano, entrambi squalificati, riescono a piegare le resistenze dell'Altamura con il rotondo punteggio di 11-2. Una prova maiuscola per tutta la formazione lucana con citazioni particolari per i giovani Murò e Grossi, oltre ai soliti Bidinotti, Gallitelli e Fusco. Ora per il Bernalda la finale per approdare in serie A2 nel doppio confronto con il Traforo.

Cronaca. Il Bernalda si presenta con il seguente quintetto: Del Ferraro, Fusco, Murò, Gallitelli e Bidinotti. Risponde l'Altamura con Carone, Cano, Zafra, Di Pietro, Garcia.

L'Altamura approccia meglio alla gara: al 1' Zafra innesca sul secondo palo Di Pietro per il tap in vincente del vantaggio pugliese. Il Bernalda risponde: al 2' dalla media distanza destro sotto l'incrocio di Bidinotti per 1-1. Al 4' assolo di Murò che ruba palla ad un avversario a centrocampo, ne supera un altro e supera il portiere Carone in uscita per il 2-1. L'Altamura reagisce e Del Ferraro è costretto a un paio d'interventi prodigiosi. Al 10' un perla di Grossi, il laterale rossoblu si accentra dalla destra e con un preciso sinistro batte Carone per il 3-1. Un minuto più tardi siluro su punizione di Bidinotti, Carone devia in angolo. Al 11' duetto tra Murò e Gallitelli in banda mancina con un doppio scampio tra i due che porta quest'ultimo a depositare in rete a porta sguarnita il 4-1. L'Altamura reagisce: al 12' Giordano impegna Del Ferraro. Al 14' i Bernalda allunga: il chirurgico diagonale di Gallitelli si insacca nell'angolo basso alla destra di Carone per il 5-1. I rossoblu sulle ali dell'entusiasmo segnano la sesta rete: al 15' Grossi che supera in uscita Carone con la sfera che lentamente termina in rete per il 6-1. Il Bernalda non è pago al 16': Fusco per Gallitelli, il quale dalla destra serve sul secondo palo Murò che deposita in rete il 7-1. Al 17' Del Ferraro lancia lungo per bomber Bidinotti, il brasiliano supera con un tocco rapace Carone in uscita per 8-1. L'Altamura ha una reazione d'orgoglio: Lorusso chiama alla respinta Del Ferraro. Al 19' Murò dal fondo serve al centro Bidinotti per il 9-1.

Nella ripresa il Bernalda colpisce il palo al 2' con una punizione di Bidinotti. Rispondono i pugliesi con la traversa colpita da Garcia. Pochi istanti più tardi lo stesso Garcia impegna Del Ferraro. Al 4' il Bernalda sfiora il decimo gol con Murò che tocca in maniera scomposta la palla a pochi passi dalla porta con la stessa che finisce al lato. L'appuntamento con la rete è solo rimandato: al 5' in ripartenza Bidinotti per Fusco, il quale in banda la mette sul secondo palo per il tap in vincente di Murò. Al 9' i rossoblu segnano ancora: il portiere Chironna (subentrato a Carone) respinge la conclusione di Murò, Bidinotti recupera il pallone e di destro griffa 11-1. Al 13' L'Altamura ci prova con Zafra: Del Ferraro con l'aiuto del palo salva in corner. Il portiere rossoblu è protagonista di altri due interventi per difendere la propria porta. Negli ultimi minuti del match i pugliesi utilizzano il quinto uomo di movimento (Di Pietro). Al 18' Del Ferraro respinge un tiro di Lorusso. Negli ultimi scampoli di gara gli ospiti rendono meno pesante il passivo con la rete di Di Pietro. Finisce 11-2 per il Bernalda.

 

ALTAMURA: Carone, Facendola, Bonvino, Cano, Garcia, Giordano, Lorusso, Loizzo, Di Pietro, Zafra, Forte, Chironna. All. Mascolo

BERNALDA FUTSAL: Del Ferraro, Bidinotti, Lemma, Figliuolo, Quinto, Laurenzana, Murò, Gallitelli, Grossi, D'Amelio, Dilucca, Fusco. All. Do Amaral

Arbitri : 1^ Cozza di Cosenza , 2^ Caruso di Messina , cronometrista Buzzacchino di Taranto

Marcatori : 1' p.t. Di Pietro (A), 2' p.t. Bidinotti (B), 4' s.t. Murò (B), 10' p.t. Grossi (B), 11' e 14' p.t. Gallitelli (B), 15' p.t. Grossi (B), 16' p.t. Murò (B), 17' e 19' p.t. Bidinotti (B), 5' s.t. Murò (B), 9' s.t. Bidinotti (B), 19' s.t. Di Pietro (A)

Ammoniti: Di Pietro (A), Giordano (A)

 

 

 

Commenti

Volley M: Domenica le Final Four Under 16
Taranto, Favetta: "Vogliamo vincere a tutti i costi, senza pensare ai due risultati su tre a disposizione”