Calcio a 5 Femminile

Capitan Margarito lancia lo sprint: "Il cuore dell'Italcave Real Statte per chiudere bene questa stagione"

19.04.2018 19:56

Prosegue la preparazione dell'Italcave Real Statte alla settimana che chiuderà la stagione regolare. Infatti col doppio scontro diretto con Olimpus e Lazio e la gara interna con la Rambla si andrà a delineare la classifica finale e le posizioni all'interno della zona playoff. Al momento tutto sembra favorevole alle rossoblù, le quali dovranno giocare non al completo i prossimi impegni. Il capitano delle ioniche, Valentina Margarito, spiega come sia importante ripartire da alcuni aspetti visti proprio contro il Breganze.

"Sono stati messi in cascina 3 punti d'oro che servono tantissimo nell'economia dei playoff. Abbiamo dato il 200%, tutte indistintamente, mettendo il cuore come vero Real Statte. Questo dettaglio non è da sottovalutare e, anzi, dovremo far così anche nelle gare successive. A partire da domenica prossima, dove sicuramente avremo delle defezioni (Pereira e Ion squalificate, Pegue in dubbio, Violi idem). Ciò significa che da qui in avanti dobbiamo lavorare duramente per poi giocare al massimo la domenica. Con l'Olimpus bisognerà fare molto di più di quanto fatto a Breganze e si può fare, abbiamo la capacità affinchè tutte le ragazze che verranno chiamate in causa diano il loro contibuto".

Playoff scudetto a un passo che, come più volte dichiarato dalla società, è uno di quelli obiettivi stagionali posti a inizio annata. Essere in lotta per una posizione migliore di classifica a questo punto dell'annata era auspicabile ma non scontato. Anche se Margarito ribadisce come vada tenuta alta la concentrazione.

"Mai parlare prima: si canta vittoria solo a risultato acquisito. Sabato scorso c'è stata voglia di vincere fino alla fine, stringendo i denti. Così bisognerà fare nelle ultime partite, sia in stagione regolare sia se ci troveremo a lottare nei playoff. Utilizzando lo stesso cuore e grinta da Italcave Real Statte si può vincere e guadagnare anche alcune posizioni in classifica rispetto a quella attuale. Viviamo, però, alla giornata. Una cosa è certa: lavoro e umiltà pagano sempre. Continuiamo a farlo per poterci togliere ancora delle soddisfazioni in questa bellissima stagione".

Commenti

Basket: C Silver - Taranto e Castellaneta, sarà decisiva Gara-3
Corim Città di Taranto ancora campione di solidarietà